Skip to main content

Manipulation of Images in Real-time for the creation of Artificially Generated Environments

Article Category

Article available in the folowing languages:

La convergenza fra i media diventa più facile grazie ad uno strumento innovativo di produzione

Mezzi di comunicazione tradizionalmente indipendenti come radio, televisione e Internet, da oggi potranno essere integrati ricorrendo alla coproduzione e ad una trasmissione quasi simultanea. Tutto ciò grazie al nuovo sistema editoriale MIRAGE, ideato al fine di fornire agli ambienti di produzione radiotelevisiva uno strumento generico, vantaggioso dal punto di vista economico e indipendente dal tipo di piattaforma utilizzata.

Economia digitale

Da oggi sarà possibile ridurre i costi di produzione per i programmi televisivi, radiofonici e destinati alla trasmissione su Internet grazie al sistema editoriale MIRAGE, basato sul lavoro di un'unica équipe. Questo sistema si presta altresì all'utilizzo da parte delle società di editoria elettronica, in virtù della sua capacità di reperire e divulgare le informazioni. MIRAGE è un ambiente di produzione e diffusione dei prodotti multimediali completo e generico, in grado di funzionare indipendentemente dal tipo di piattaforma e di accelerare lo scambio delle informazioni e dei contenuti. La formazione dello staff editoriale all'utilizzo del sistema può essere facilmente effettuata dai dipendenti stessi dell'azienda, in meno di una settimana. La possibilità di ridurre al minimo la presenza di personale specializzato per l'assistenza tecnica fa di MIRAGE un prodotto particolarmente attraente. MIRAGE offre inoltre la possibilità di creare un sito web sulla base di dati inseriti in tempo reale e di gestire tali informazioni. Si tratta di una caratteristica particolarmente utile per i clienti che si trovano a dover risolvere i problemi legati alla trasmissione dal vivo (per esempio nel caso dei notiziari). Per dimostrare il funzionamento di MIRAGE, è stato messo a punto un programma che coinvolge tre media. Questo format potrebbe costituire un'interessante formula di entertainment per i nuovi canali televisivi che offrono servizi interattivi, oppure per i programmi della televisione digitale. Se consideriamo che, in futuro, il successo di un format televisivo si misurerà in base alla sua capacità di attirare un'audience ben precisa, possiamo ipotizzare che un programma "trimediale" altamente interattivo possa essere in grado di attirare un pubblico interessante ed attivo. Un sistema editoriale di questo tipo, pertanto, è particolarmente vantaggioso per tutti coloro che operano nel settore della produzione multimediale, in primo luogo le emittenti e le case di produzione. Siti utili: http://www.prosoma.lu http://www.cordis.lu/ist/98vienna/xmirage.htm

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione