Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Campagna di sorveglianza delle concentrazioni di BTX a Catania

L'Istituto dell'ambiente del Centro comune di ricerca della Commissione europea ha pubblicato una relazione su uno studio di sorveglianza delle concentrazioni di benzene, toluene e xilene (BTX) presenti nell'atmosfera di Catania (Sicilia). Il progetto è stato svolto dal Labor...

L'Istituto dell'ambiente del Centro comune di ricerca della Commissione europea ha pubblicato una relazione su uno studio di sorveglianza delle concentrazioni di benzene, toluene e xilene (BTX) presenti nell'atmosfera di Catania (Sicilia). Il progetto è stato svolto dal Laboratorio europeo di riferimento per l'inquinamento atmosferico (ERLAP), presso il Centro comune di ricerca, come parte del Programma operativo multifondo Sicilia volto a valutare la distribuzione nello spazio dei livelli di esposizione di BTX a Catania. e misurazioni dei livelli di componenti organici volatili presenti nell'atmosfera dovrebbero permettere di valutare il rischio, per la popolazione, dell'esposizione a questi contaminanti assai pericolosi sotto il profilo tossicologico - il benzene è riconosciuto come sostanza cancerogena. Inoltre, forniscono anche indicazioni sulle emissioni del traffico in città. La relazione descrive le tecniche utilizzate nello studio, basato principalmente su campionature passive. Queste consentono un'ampia distribuzione nello spazio e sono anche adatte per misurare la distribuzione di fondo. Poiché finora non è stata stabilita alcuna tecnica standard per la campionatura passiva, l'ERLAP suggerisce di considerare le tecniche utilizzate per questo studio come un prezioso contributo al lavoro di standardizzazione in atto.