Skip to main content

Open Public Extended Network metering

Article Category

Article available in the folowing languages:

Definizione dei requisiti per i contatori intelligenti

Nell'ambito di un progetto finanziato dall'UE sono stati definiti i requisiti tecnici di un'infrastruttura di rilevamento avanzata. Tali norme sono necessarie per sostenere l'utilizzo su ampia scala di contatori intelligenti per le reti elettriche e altre utenze.

Energia

Una rete elettrica intelligente utilizza tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) per migliorare la produzione e la distribuzione di elettricità, servendosi di una comunicazione bidirezionale e di una tecnologia di automazione finalizzate all'ottimizzazione dell'efficienza energetica. Tuttavia, l'adozione su ampia scala di multicontatori intelligenti è ostacolata da problemi di interoperabilità tra gli stessi. Gli operatori di rete e altre parti coinvolte non dispongono di mezzi idonei a garantire una corretta integrazione tra sistemi e dispositivi di produttori diversi. L'obiettivo principale del progetto OPEN METER ("Open public extended network metering"), finanziato dall'UE, consisteva nella definizione di un insieme completo di requisiti aperti e pubblici per la costruzione di una nuova infrastruttura multicontatore intelligente. Questa rete, pensata per il rilevamento avanzato multifunzionale, non riguardava esclusivamente l'elettricità, ma anche gas, acqua e contatori di calore. La possibilità di leggere la quantità di energia utilizzata in tempo reale consente ai consumatori europei di tenere sotto controllo i consumi. Un minore utilizzo di energia si traduce in bollette dell'elettricità meno salate: i contatori intelligenti rendono possibile tutto ciò. Oggigiorno, solo il 10 % delle famiglie dell'UE possiede un contatore intelligente in casa. Qualora economicamente fattibile, entro il 2020, l'80 % dei contatori elettrici dell'UE dovrà essere sostituito da contatori intelligenti. Inizialmente, gli esperti hanno analizzato i requisiti di mercato e i problemi di ordine regolamentare, valutando le tecnologie e gli standard attuali ed emergenti. Successivamente, gli scienziati hanno identificato e colmato i divari conoscitivi, collaudato le soluzioni sviluppate ed elaborato e proposto i requisiti necessari agli organi di normazione competenti. Sebbene l'interoperabilità e la standardizzazione delle tecnologie siano considerate la chiave del successo delle reti elettriche intelligenti, è necessario considerare anche altri fattori. Per beneficiare dei vantaggi economici e ambientali dell'ammodernamento dei sistemi di produzione e di distribuzione dell'energia, è indispensabile fare investimenti massicci nelle infrastrutture.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione