Skip to main content
European Commission logo print header

INQUIRE- inquiry-based teacher training for a sustainable future

Article Category

Article available in the following languages:

Il futuro dell'istruzione scientifica

I metodi di insegnamento delle scienze basati sull'investigazione sono più efficaci delle prassi didattiche tradizionali, ma raramente trovano applicazione nelle scuole europee. Il progetto INQUIRE sta lavorando per cambiare questa situazione, a vantaggio sia degli insegnanti sia degli alunni.

Cambiamento climatico e Ambiente icon Cambiamento climatico e Ambiente

Finanziato nell'ambito del Settimo programma quadro dell'UE (7° PQ), il progetto INQUIRE ("Inquiry-based teacher training for a sustainable future") ha l'obiettivo di favorire la competenza scientifica. Per raggiungere un traguardo di così largo respiro, i partner stanno studiando e fornendo agli insegnanti corsi di formazione pratici della durata di un anno dedicati alla formazione scientifica basata sull'investigazione (IBSE, Inquiry-based science education), che si terranno presso 14 giardini botanici e musei di storia naturale di 11 paesi europei. Il team INQUIRE ha scelto queste particolari ambientazioni per il loro potenziale catalizzatore, che aiuterà insegnanti ed educatori a sviluppare le competenze nell'IBSE. Il contenuto dei corsi è dedicato in particolare alla perdita della biodiversità e ai cambiamenti climatici, con un approccio complessivo che si propone di aiutare queste figure a riflettere sulla loro prassi lavorativa, apprendendo con e dagli altri. L'obiettivo generale è aiutare i partecipanti a sviluppare una conoscenza condivisa di come è possibile favorire la pratica didattica dell'IBSE in classe, oltre che nei giardini botanici e nei musei. Nei primi sei mesi del progetto, i partner hanno sviluppato un piano di gestione della qualità a garanzia del livelli qualitativi del progetto del corso. Successivamente, si sono impegnati nel lancio di 14 corsi pilota in tutti i paesi partner. Alla momento della stesura di questo articolo, 181 insegnanti e 57 educatori avevano partecipato attivamente ai corsi INQUIRE. Una parte significativa del progetto riguarda la raccolta dei commenti espressi dai partecipanti, che verranno utilizzati per migliorare e modificare i corsi successivi, oltre che per svolgere l'attività di testing prevista per il secondo periodo del progetto. Ad oggi, i risultati sono positivi e i partecipanti confermano di aver acquisito una conoscenza condivisa dell'IBSE. È stata inoltre istituita una community degli operatori che praticano questi metodi e 11 gruppi di consulenza che operano nei vari paesi partner. Il consorzio INQUIRE sta lavorando a un manuale del corso specificamente riferito al progetto, come supporto per gli insegnanti e gli educatori partecipanti, e a un manuale di formazione per i formatori. I risultati di questa iniziativa contribuiranno al rinnovamento della pedagogia scientifica in Europa. L'approccio del team INQUIRE allo sviluppo professionale di insegnanti ed educatori e le reti di formazione didattica informali favoriranno le attività di più ampia portata che dovranno fornire risposta alle sfide più impegnative del XXI secolo.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione