Skip to main content

Article Category

Article available in the folowing languages:

Fieldbus: un software interattivo

Il fieldbus è un sistema di comunicazione digitale, seriale e bidirezionale. Si tratta di uno speciale tipo di Local Area Network (LAN) che permette efficaci applicazioni di controllo dei processi industriali e di automazione della produzione. Questa tecnologia di architettura aperta è in grado di gestire processi sofisticati in impianti molto complessi.

Tecnologie industriali

Fino alla metà degli anni '80, la comunicazione all'interno delle fabbriche era perlopiù di tipo proprietario. L'elaborazione di enormi quantità di informazioni e di conoscenze relative alla produzione dell'impianto avveniva mediante un sistema di controllo principale collegato ai dispositivi periferici attraverso lunghi cavi analogici. A seguito dello sviluppo di sistemi che consentono di gestire processi ed automazioni più elaborati, è sorta l'esigenza di disporre di macchine capaci di comunicare in modo più rapido ed intelligente. Per rispondere a tale esigenza è stato creato Fieldbus, un sistema costituito da un bus (o canale) di comunicazione digitale bidirezionale capace di trasportare qualsiasi tipo di dati e in quantità più elevate. Questo sistema permette di eliminare i costi per il cablaggio analogico, poiché il collegamento fra i componenti avviene mediante doppino intrecciato o cavo a fibre ottiche, oppure mediante radiofrequenze. Poiché si tratta di un sistema aperto, supportato da diversi distributori, esso consente agli utilizzatori - ovvero ai produttori che impiegano sistemi di automazione - di combinare i vari componenti in modo ottimale per eseguire funzioni diverse. Attualmente esistono tre principali tecnologie di fieldbus, tre diversi protocolli di comunicazione impegnati nella definizione di uno standard fieldbus non proprietario, comune a livello internazionale. Per stare al passo con questa tecnologia in rapida evoluzione, è stato sviluppato un software compatibile con qualsiasi standard di rete fieldbus, il quale fornisce gli strumenti necessari per l'elaborazione di applicazioni, la gestione di risorse e di configurazioni e la simulazione. La convalida degli strumenti è avvenuta durante i processi reali di produzione di due impianti complessi, un'industria chimica e una centrale elettrica. Il software è stato utilizzato insieme al protocollo PROFIBUS, messo a punto da Siemens AG. Dall'applicazione di questi strumenti, frutto di un'avanzata progettazione, sono state tratte importanti conclusioni. Prima fra tutte, il fatto che tali sistemi migliorano notevolmente l'efficienza e la qualità dei processi di progettazione e permettono di colmare il divario tra le industrie e le opportunità generate dall'applicazione della tecnologia fieldbus. In conclusione, poiché consentono un'efficace comunicazione bidirezionale fra l'unità di controllo e i dispositivi e fra i dispositivi stessi, le tecnologie fieldbus possono essere impiegate in maniera proficua nei processi sofisticati degli ambienti industriali complessi.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione