Skip to main content

A New Concept: Inverse Engineering Techniques in the Design of Forging Processes

Article Category

Article available in the folowing languages:

Arrivano nuovi strumenti di progettazione nel settore della fucinatura

I tempi di progettazione dei nuovi prodotti fucinati sono destinati a ridursi notevolmente.

Tecnologie industriali

Le cosiddette tecniche di ingegneria inversa sono un insieme di sistemi e strumenti assistiti da computer che consentono di generare automaticamente la progettazione dei processi di fabbricazione, secondo i requisiti tecnici del prodotto finale. Tali tecniche sono state originariamente sviluppate per la produzione di prodotti profilati. Ciononostante, nell'ambito del progetto INEFOR alcune tecniche analoghe sono state applicate con successo alla progettazione dei processi di fucinatura, ricorrendo agli attuali strumenti di progettazione assistita specifici per la fucinatura. È stato pertanto elaborato un prototipo di strumento di ingegneria inversa per l'industria della fucinatura, testato con esito favorevole sulla base di dati sperimentali. Tale innovazione dovrebbe consentire di ridurre notevolmente il tempo necessario per l'elaborazione dei processi di fucinatura per componenti nuovi o aggiornati impiegati dall'industria. I tempi d'attesa per questi prodotti, pertanto, saranno ridotti, consentendo agli utilizzatori di operare con maggiore efficienza. Tale strumento potrà essere impiegato altresì per migliorare la progettazione dei processi di fucinatura esistenti, riducendo i costi e migliorando la qualità dei prodotti fucinati.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione