Skip to main content

Quieter surface transport

Article Category

Article available in the folowing languages:

Ridurre il rumore del traffico urbano

La riduzione del rumore relativo alle strade cittadine e al traffico ferroviario richiede da un lato l'abbattimento del rumore, dall'altro strumenti e tecnologie che supportino gli scopi correlati. Un progetto europeo ha portato a importanti passi in entrambe le aree per una migliore qualità della vita urbana.

Cambiamento climatico e Ambiente

Il progetto Silence ("Quieter surface transport") è stato supportato da finanziamenti dell'UE nell'ambito dello sviluppo di un sistema integrato di metodologie e tecnologie per un controllo efficiente del rumore prodotto dal traffico urbano. Il sistema integrato prende in considerazione le autorità cittadine, il traffico individuale e di massa (ferrovia e strada) e il trasporto, con un approccio olistico verso tutti gli aspetti del rumore del traffico. Sono stati studiati gli scenari del rumore, le percezioni del rumore e il fastidio. La ricerca ha inoltre mirato a migliorare il rumore delle singole strade e ferrovie, riducendo quello dovuto all'interazione tra strada e pneumatici, e ha cercato di ottenere superfici e una struttura della strada a bassa rumorosità. Il progetto si è anche focalizzato sulla gestione del traffico e sulla pianificazione della città, così come sull'addestramento per l'analisi supplementare futura e lo sfruttamento dei risultati del progetto Silence. Auto, autobus, tram, treni, metropolitane e autocarri leggeri sono stati le principali categorie dei veicoli di traffico urbano prese in considerazione. Un approccio a tre punte ha valutato le situazioni di rumore urbano, definito gli scenari di rumore urbano come base per il lavoro del progetto e identificato le priorità di abbattimento del rumore relativo e il potenziale di riduzione del rumore. Le attività relative all'SRT coinvolgevano lo sviluppo di tecnologie e strumenti di abbattimento del rumore, metodologie per la riduzione del rumore e decisioni relative alle politiche. I ricercatori hanno svolto ricerche e simulato fonti di rumore stradale e ferroviario per stabilire come possano essere utilizzati nuovi materiali e progetti per la riduzione del rumore. Hanno sviluppato e presentato le soluzioni per la riduzione di emissioni del rumore delle superfici/strutture stradali e delle ferrovie e i metodi da utilizzare da chi è responsabile del traffico stradale e dai sistemi di assistenza del guidatore per il controllo del rumore. Inoltre, sono stati progettati piani di azione urbana e sistemi di supporto alle decisioni, che possono sostenere iniziative dell'amministrazione locale e i relativi obiettivi. È possibile ottenere una riduzione nelle emissioni di rumore del traffico ferroviario in aree urbane entro un massimo di 10 decibel A (dBA), il che può essere ottenuto implementando i risultati combinati di Silence. Ciò è di buon auspicio per l'espansione delle aree metropolitane e la crescita del trasporto di passeggeri e merci.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione