Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Gestione dell'energia e sua potenziale ottimizzazione nell'industria

La Commissione europea, DG XI, ha pubblicato un invito a presentare proposte relative ad uno studio sulla gestione dell'energia e la sua potenziale ottimizzazione nei settori industriali. L'obiettivo dello studio è quello di determinare un rapporto diretto tra rendimento ener...

La Commissione europea, DG XI, ha pubblicato un invito a presentare proposte relative ad uno studio sulla gestione dell'energia e la sua potenziale ottimizzazione nei settori industriali. L'obiettivo dello studio è quello di determinare un rapporto diretto tra rendimento energetico e impatto ambientale degli impianti industriali sull'ambiente tramite l'emissione di sostanze, compreso il calore di scarico di fluidi a temperatura non-ambiente. Lo studio dovrebbe anche analizzare i mezzi di produzione, di consumo e di ricupero dell'energia, compreso il ricupero di energia proveniente da fonti secondarie (utilizzazione di combustibili alternativi che consentono il ricupero dell'energia calorifica di alcune sostanze considerate di scarto); identificare i processi e le pratiche più efficienti dal punto di vista energetico ed ambientale nonché effettuare una valutazione economica dei processi e delle pratiche energetiche precedentemente individuati (analisi di redditività). Inoltre, lo studio dovrebbe produrre una valutazione numerica delle possibili riduzioni delle emissioni industriali nell'Unione europea e dei relativi costi. Per maggiori informazioni e per ottenere il capitolato d'appalto, contattare: Commissione europea DG XI - Ambiente, sicurezza nucleare e protezione civile, impianti industriali e emissioni Sig. B. Sinnott rue de la Loi 200 B-1049 Bruxelles Tel. +32-2-2960008/2954001; Fax +32-2-2994449.