Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Decisione del Consiglio in merito al programma ALTENER II

Nella Gazzetta ufficiale è stata appena pubblicata la decisione del Consiglio concernente il rinnovo del programma ALTENER per un maggiore sfruttamento delle energie rinnovabili nella Comunità (ALTENER II). Il programma avrà una durata di due anni (1998 e 1999) e una dotazione...

Nella Gazzetta ufficiale è stata appena pubblicata la decisione del Consiglio concernente il rinnovo del programma ALTENER per un maggiore sfruttamento delle energie rinnovabili nella Comunità (ALTENER II). Il programma avrà una durata di due anni (1998 e 1999) e una dotazione di bilancio pari a 22 milioni di ECU e consentirà anche la cooperazione con i paesi dell'Europa centrale e orientale e con Cipro, in vista della loro probabile adesione all'Unione europea. ALTENER II continua e amplia il precedente programma ALTENER, conclusosi al termine del 1997. Il programma è considerato un importante strumento nel campo dell'energia; attraverso la promozione e lo sviluppo di fonti di energia rinnovabili e rispettose dell'ambiente formerà uno dei componenti principali della strategia UE per la riduzione delle emissioni di CO2. Il programma, con i suoi obiettivi centrali, intende contribuire alla creazione delle condizioni giuridiche, socioeconomiche e amministrative necessarie per attuare un piano d'azione comunitario in favore delle energie rinnovabili e per incoraggiare gli investimenti pubblici e privati nella produzione e nell'uso dell'energia ricavata da fonti rinnovabili. Il programma, inoltre, completerà altre politiche comunitarie di più ampio respiro, segnatamente la riduzione della dipendenza dall'importazione di energia, la sicurezza della fornitura energetica, la promozione dell'occupazione e lo sviluppo economico. Le azioni da finanziare nel quadro del programma comprendono studi per sviluppare il potenziale delle energie rinnovabili, progetti pilota, iniziative educative e di formazione, attività di monitoraggio e valutazione. La Commissione, assistita da un comitato composto di rappresentanti degli Stati membri, definirà le condizioni e gli orientamenti per le azioni da realizzare nel quadro del programma. ALTENER II diverrà parte del nuovo Programma quadro sull'energia, una volta che quest'ultimo, attualmente in corso di discussione, verrà adottato. Il nuovo Programma quadro riunirà in una sola struttura tutte le iniziative dell'Unione europea relative all'energia, migliorando pertanto il coordinamento e la complementarità.

Articoli correlati

Politiche e direttive