Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

research*eu RESULTS PACK – Sulla strada verso un trasporto di superficie più sicuro in Europa

L’ultimo research*eu RESULTS PACK – una raccolta di articoli sui progetti finanziati dall’UE dedicati a un campo specifico della ricerca scientifica – è ora disponibile gratuitamente in formato PDF accessibile. Questo opuscolo concentra l’attenzione sulla necessità di garantire la massima sicurezza e prevenzione dei rischi in tutte le modalità di trasporto, in particolare il trasporto di superficie (i veicoli e gli utenti della strada vulnerabili).

La sicurezza e la prevenzione dei rischi sono di cruciale importanza per qualsiasi sistema di trasporto, dal momento che gli utenti esigono un trasporto non solo efficiente, ecocompatibile ed economico, ma anche sicuro. I sistemi di trasporto devono inoltre essere flessibili per poter rispondere alle sfide socioeconomiche, alle varie esigenze di mobilità, a importanti sviluppi tecnologici quali la digitalizzazione e l’automazione, e alla derivante necessità di adattare i quadri legislativi e normativi. Nel 2011 il libro bianco sui trasporti della Commissione europea ha stabilito obiettivi per la sicurezza chiari e ambiziosi: dimezzare il numero delle vittime sulle strade europee entro il 2020 e raggiungere la “visione zero” di azzerare entro il 2050 il numero di decessi o lesioni gravi nel trasporto su strada. L’Europa sta ora attuando azioni concrete per raggiungere tali obiettivi, e la ricerca d’avanguardia e l’innovazione finanziate tramite i programmi dell’UE sono determinanti a tale scopo. I progetti finanziati dalla R&I sui trasporti inclusi in questo opuscolo CORDIS Results Pack riguardano una vasta gamma di temi legati alla sicurezza, tra cui: veicoli e imbarcazioni più sicuri, compresi i veicoli connessi e automatizzati e le interazioni con il loro conducente, infrastrutture intelligenti e resilienti, progettazione e analisi basata sugli umani, nonché gli utenti della strada vulnerabili – ovvero i ciclisti e i pedoni – che sono attualmente le categorie più rappresentate tra i decessi e le lesioni. Il quadro è completato da una serie di temi trasversali che offrono approfondimenti sulla fertilizzazione intermodale, il supporto al processo di legislazione e la cooperazione internazionale. Questo opuscolo CORDIS Results Pack mette soprattutto in evidenza i progetti innovativi finanziati dall’UE che producono risultati concreti, in particolare nel campo del trasporto di superficie: strada (veicoli e utenti della strada vulnerabili), ferrovia e vie d’acqua. Il CORDIS Results Pack sulla sicurezza dei trasporti continuerà a mettere in evidenza i principali risultati dei progetti attuali e futuri finanziati dalla R&I sui trasporti. Per scaricare questo opuscolo, visitare: Opuscolo Results Pack su un trasporto di superficie più sicuro

Paesi

Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Cechia, Germania, Danimarca, Estonia, Grecia, Spagna, Finlandia, Francia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Regno Unito