Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Gli Stati membri chiamati ad indicare laboratori nazionali di riferimento per i molluschi bivalvi

Il Consiglio dell'Unione europea ha adottato una decisione affinché gli Stati membri indichino laboratori nazionali di riferimento per monitorare la contaminazione virale e batterica dei molluschi bivalvi. I laboratori nazionali di riferimento dovranno regolarmente informare d...

Il Consiglio dell'Unione europea ha adottato una decisione affinché gli Stati membri indichino laboratori nazionali di riferimento per monitorare la contaminazione virale e batterica dei molluschi bivalvi. I laboratori nazionali di riferimento dovranno regolarmente informare dei loro risultati e delle loro attività la Commissione europea. I laboratori nazionali di riferimento avranno il compito di coordinare le attività dei laboratori nazionali e affiancheranno l'autorità competente dello Stato membro ai fini dell'organizzazione di un sistema di monitoraggio per la contaminazione virale e batteriologica dei molluschi bivalvi. Inoltre organizzeranno regolarmente test comparativi tra i vari laboratori nazionali incaricati di tali analisi e divulgheranno le informazioni fornite dal laboratorio comunitario di riferimento alle autorità competenti e ai laboratori nazionali. I laboratori nazionali di riferimento collaboreranno anche con il Centro per l'ambiente, la pesca e l'acquicoltura di Weymouth nel Regno Unito, designato quale laboratorio comunitario di riferimento per il monitoraggio della contaminazione virale e batteriologica dei molluschi bivalvi.