Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

La Commissione si appresta a sostituire scienziati di chiara fama

La Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare nuove candidature, in quanto il mandato triennale degli attuali membri del comitato scientifico direttivo e degli otto comitati scientifici settoriali scadrà nei prossimi mesi. La Commissione ricerca esperti scientifi...

La Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare nuove candidature, in quanto il mandato triennale degli attuali membri del comitato scientifico direttivo e degli otto comitati scientifici settoriali scadrà nei prossimi mesi. La Commissione ricerca esperti scientifici indipendenti di alto livello con esperienza aggiornata in numerose discipline scientifiche attinenti alla salute dei consumatori ed alla sicurezza degli alimenti. I potenziali candidati devono manifestare il loro interesse nei confronti del posto di membro del comitato scientifico direttivo entro il 17 giugno 2000 e del posto di membro degli otto comitati scientifici settoriali entro il 1° luglio 2000. Possono presentare la candidatura scienziati dell'UE e di altri paesi. Il comitato scientifico direttivo (CSD) e gli otto comitati scientifici settoriali sono stati istituiti nell'ambito delle misure adottate nel 1997 in risposta alla crisi dell'ESB. L'obiettivo era quello di rafforzare l'indipendenza, la trasparenza e l'eccellenza della consulenza scientifica alla base delle decisioni della Commissione in materia di salute dei consumatori e di sicurezza degli alimenti. Il CSD si occupa del coordinamento generale e di materie multidisciplinari, in particolare di encefalopatie spongiformi bovine (ESB) ed encefalopatie spongiformi trasmissibili (EST). Il CSD è composto dai presidenti degli otto comitati scientifici settoriali e da otto scienziati non appartenenti a questi comitati. Gli otto comitati scientifici settoriali sono i seguenti: - Comitato scientifico per l'alimentazione umana - Comitato scientifico per l'alimentazione degli animali - Comitato scientifico per la salute ed il benessere degli animali - Comitato scientifico delle misure in campo veterinario per la tutela della salute umana - Comitato scientifico per le piante - Comitato scientifico per i prodotti cosmetici ed i prodotti non alimentari destinati ai consumatori - Comitato scientifico per i medicinali ed i dispositivi medici - Comitato scientifico per la tossicità, l'ecotossicità e l'ambiente. Oltre alla selezione dei membri per il CSD e per gli otto comitati settoriali, verrà compilato un elenco di scienziati. Gli esperti in questo elenco verranno convocati in caso di dimissioni, di nomina di membri supplementari o dell'esigenza di esperienza supplementare per certi compiti ben specificati.