Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Si trasferirà in Svezia il segretariato dell'Iniziativa multilaterale sulla malaria

L'università di Stoccolma, il Karolinska Institute e l'Istituto svedese per la lotta contro le malattie infettive sono stati selezionati per avere funzioni di segretariato dell'Iniziativa multilaterale sulla malaria (MIM) dal 2003 al 2005. Il MIM è un'alleanza internazionale...

L'università di Stoccolma, il Karolinska Institute e l'Istituto svedese per la lotta contro le malattie infettive sono stati selezionati per avere funzioni di segretariato dell'Iniziativa multilaterale sulla malaria (MIM) dal 2003 al 2005. Il MIM è un'alleanza internazionale di enti di ricerca e della sanità pubblica e scienziati africani, fondata nel 1997. I suoi obiettivi sono: la promozione ed il sostegno alla ricerca collaborativa per soddisfare le esigenze dei programmi di salute pubblica nei paesi in cui la malaria è endemica, la modernizzazione dei sistemi di comunicazione utilizzati dalla comunità dei ricercatori in Africa, nonché il rafforzamento della capacità di ricerca e delle risorse umane nelle parti del mondo ove la malattia è maggiormente diffusa, principalmente in Africa, ma anche in Sud America ed in Asia. La malaria uccide 2,7 milioni di persone ogni anno e tale cifra è in aumento a causa della resistenza agli insetticidi e dell'assuefazione ai farmaci antimalarici, nonché ai cambiamenti ambientali. Il Dott. Gerald T. Keusch, direttore uscente del MIM e del Fogarty International Center (Maryland, Stati Uniti) del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIH), ha dichiarato: "L'enorme onere rappresentato dalla malaria e la disparità degli sforzi mondiali in materia di ricerca su questa malattia sono all'origine dell'esistenza del MIM ed il motivo per cui scienziati statunitensi, europei, asiatici, sudamericani ed africani si sono uniti nel MIM per promuovere la ricerca sulla malaria al fine di sviluppare nuovi e migliori interventi per combatterla". Il passaggio delle consegne si concluderà ufficialmente alla Terza conferenza panafricana sulla malaria, che si terrà dal 17 al 22 novembre 2002 ad Arusha (Tanzania).

Paesi

Svezia