Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Proposte per il 5PQ: la Slovenia registra il tasso di ammissione più elevato fra i paesi PECO

La Slovenia registra il tasso di ammissione più elevato fra i paesi dell'Europa centrale e orientale (PECO) per le proposte di progetto presentate nell'ambito del quinto programma quadro (5PQ). Circa il 33 per cento delle proposte slovene presentate nell'ambito del 5PQ sono s...

La Slovenia registra il tasso di ammissione più elevato fra i paesi dell'Europa centrale e orientale (PECO) per le proposte di progetto presentate nell'ambito del quinto programma quadro (5PQ). Circa il 33 per cento delle proposte slovene presentate nell'ambito del 5PQ sono state ammesse, totalizzando un risultato superiore alla media comunitaria del 29 per cento. La Slovenia partecipa attualmente a 244 progetti nell'ambito 5PQ e, oltre a questi, sta contribuendo a 30 progetti EUREKA ed a 104 progetti COST. Negli ultimi 10 anni, la Slovenia ha preso parte complessivamente a circa 600 progetti di ricerca. Il ministro sloveno dell'Istruzione, della Scienza e dello Sport, il quale è responsabile del coordinamento delle attività di ricerca, attribuisce questo successo all'elevato livello della ricerca slovena nell'ambito delle aree prioritarie del 5PQ, ad una buona conoscenza dei programmi finanziati dall'UE ed alla rete dei punti di contatto istituita in Slovenia per il 5PQ. Il paese destina l'1,2 per cento del PIL alla ricerca, una cifra più elevata rispetto a quella di numerosi Stati membri dell'UE.