Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Bando di gara: verso un'infrastruttura elettronica europea per i depositi digitali dell'eScience

La DG Società dell'informazione e media della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per il passaggio a un'infrastruttura elettronica europea per i depositi digitali dell'eScience. Obiettivo dell'appalto è fornire una panoramica affidabile della situazione europe...

La DG Società dell'informazione e media della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per il passaggio a un'infrastruttura elettronica europea per i depositi digitali dell'eScience. Obiettivo dell'appalto è fornire una panoramica affidabile della situazione europea in materia di depositi digitali di informazioni, dati e conoscenze relativi all'eScience. A tale scopo il contraente istituirà un'interfaccia tra le comunità scientifiche pertinenti nei diversi Stati membri e analizzerà il loro approccio allo sviluppo di depositi digitali di dati sperimentali, riviste, testi e informazioni correlate. Un aspetto importante dello studio sarà la raccolta di informazioni e l'analisi del grado di interoperabilità dei diversi approcci e delle tecnologie; il contraente studierà inoltre possibili scenari in cui creare requisiti e sinergie comuni, che consentano lo sviluppo di un livello di depositi digitali come parte dell'infrastruttura elettronica di ricerca europea.Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Commissione europea Direzione generale della Società dell'informazione e dei media All'attenzione di Elina Zicmane J-54 01/93 B-1049 Bruxelles Tel. +32-2 295 2077 Fax: +32-2 299 3127 Per ulteriori indicazioni sull'avviso consultare il seguente indirizzo web: http://cordis.europa.eu/fp6/dc/index.cfm?fuseaction=UserSite.FP6CallsPage