Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Nuovo progetto UE per una diagnosi migliore della polmonite

Ricercatori finanziati dall'UE stanno per intraprendere un nuovo progetto europeo che spera di fornire uno strumento conveniente per una diagnosi veloce delle infezioni come la polmonite. Lo scopo è ideare un test in grado di ridurre i tempi di diagnosi delle infezioni del t...

Ricercatori finanziati dall'UE stanno per intraprendere un nuovo progetto europeo che spera di fornire uno strumento conveniente per una diagnosi veloce delle infezioni come la polmonite. Lo scopo è ideare un test in grado di ridurre i tempi di diagnosi delle infezioni del tratto respiratorio da giorni a ore, in modo da poter somministrare le cure adeguate il più presto possibile, dando ai pazienti migliori probabilità di guarire velocemente. Questi prodotti diagnostici si baseranno su una nuova piattaforma con una tecnologia che permette di inserire il campione e ottenere il risultato. Il progetto, chiamato RID-RTI ("Rapid Identification of Respiratory Tract Infections"), riunisce ricercatori di piccole e medie imprese (PMI), università e ospedali in Irlanda, Francia, Finlandia e Regno Unito ed è sostenuto da un contributo di 5.997.737 euro proveniente dal Settimo programma quadro (7° PQ) dell'UE. Il dott. Thomas Barry del Gruppo di ricerca sulla diagnostica molecolare presso la NUI di Galway in Irlanda commenta: "C'è urgente bisogno di test diagnostici rapidi in grado di identificare l'ampia gamma di microorganismi e resistenze antibiotiche coinvolte nell'infezione. La velocità e la precisione sono fondamentali per una cura adeguata e per la sopravvivenza del paziente. L'obiettivo finale è sviluppare nuovi prodotti convenienti e facili da usare che saranno usati di routine negli ospedali. Questo potrebbe sostituire i metodi che richiedono tempi lunghi e che sono molto impegnativi in modo da ottenere una diagnosi in un paio di ore, invece che in giorni o settimane." Le infezioni del tratto respiratorio, come la polmonite, sono tra le prime quattro cause di morbilità e mortalità in tutto il mondo. La polmonite è la causa principale di morte nei bambini e secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) uccide ogni anno 1,4 milioni di bambini al di sotto dei 5 anni di età. Causate da una varietà di patogeni batterici, virali, da fungo e altro, le infezioni del tratto respiratorio sono difficili da diagnosticare con precisione e attualmente i test standard basati sulle colture microbiologiche richiedono tempi lunghi, in genere fino a 30 ore. Mentre aspettano la diagnosi precisa i pazienti sono curati inizialmente con un ciclo, spesso inappropriato, di antibiotici, che può risultare in un aumento della morbilità e della mortalità del paziente. Il progetto RID-RTI spera di soddisfare il bisogno di test diagnostici molecolari veloci in grado di identificare un'ampia gamma di microorganismi e resistenze agli antibiotici in modo rapido e preciso così da poter iniziare le cure adeguate immediatamente.Per maggiori informazioni, visitare: NUI Galway: http://www.nuigalway.ie/

Paesi

Irlanda