Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Centro per l'osservazione della terra - Esperimento di interoperabilità di catalogo

Il Centro per l'osservazione della terra (CEO) del Centro comune di ricerca della Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare offerte relative all'esperimento di interoperabilità di catalogo, basato sul software dimostrativo esistente. Il CEO è ora in una fase di...

Il Centro per l'osservazione della terra (CEO) del Centro comune di ricerca della Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare offerte relative all'esperimento di interoperabilità di catalogo, basato sul software dimostrativo esistente. Il CEO è ora in una fase di progettazione e di attuazione, articolata tra il 1996 ed il 1998. La componente "servizi di abilitazione" del programma CEO mira a fornire dei software e dei sistemi allo scopo di accrescere lo scambio e l'accessibilità di meta-dati e di informazioni relative a dati, prodotti e servizi sull'osservazione della terra. I servizi di abilitazione ricorreranno al "catalogue interoperability protocol (CIP)" per prelevare dei dati da un certo numero di archivi dell'Osservazione della terra messi a disposizione in modo coerente. La versione A delle specifiche CIP ha consentito al CEO di mettere in applicazione un software i dimostrativo con lo scopo di analizzare i problemi critici e di acquisire esperienza nel settore delle connessioni multiple di cataloghi esterni. Attualmente è previsto l'utilizzo del software dimostrativo messo in applicazione per l'interconnessione di una campionatura di cataloghi di dati per formare il personale dei servizi di abilitazione con l'intermediario del CIP. Il lavoro dovrebbe essere completato nel periodo 1997/98, alle scadenze indicate nel capitolato. Il capitolato d'appalto dev'essere richiesto alla: Commissione europea Centro comune di ricerca Sig. Peter Churchill TP 411 I-21020 Ispra Tel. +39-332-785425; Fax +39-332-785461 E-mail: ceo.helpdesk@jrc.it Le offerte devono essere inviate allo stesso indirizzo.