Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Assistenza all'artigianato e alle piccole imprese

La Commissione europea, DG XXIII, ha pubblicato un invito a presentare proposte nel campo dell'assistenza all'artigianato e alle piccole imprese. La Commissione intende attuare un progetto teso a promuovere l'assistenza all'artigianato e alle piccole imprese, nell'ambito del ...

La Commissione europea, DG XXIII, ha pubblicato un invito a presentare proposte nel campo dell'assistenza all'artigianato e alle piccole imprese. La Commissione intende attuare un progetto teso a promuovere l'assistenza all'artigianato e alle piccole imprese, nell'ambito del terzo programma pluriennale (1997-2000) per le piccole e medie imprese (PMI) dell'Unione europea; il progetto comporterà in particolare misure in favore delle imprenditrici, donne che avviano un'impresa e mogli che lavorano nell'impresa (al di fuori dell'ambiente rurale), giovani imprenditori e/o imprese costituite da gruppi svantaggiati nell'Unione europea. Questo approccio conferma le misure annunciate nella comunicazione della Commissione "L'artigianato e le piccole industrie: chiavi per la crescita e l'occupazione in Europa" e, in particolare, il Capitolo IV della successiva comunicazione della Commissione alla Conferenza di Berlino. Con questo invito la Commissione intende cofinanziare progetti relativi ai seguenti obiettivi: - promozione della cooperazione transnazionale mediante la creazione di partenariati e l'istituzione e il consolidamento di reti in favore di imprenditrici e giovani imprenditori; - partecipazione congiunta di piccole imprese e aziende artigianali a fiere e avvenimenti nei paesi SEE; - promozione della cultura europea e dello spirito imprenditoriale; - finanziamento e accesso ai crediti per piccole imprese e aziende artigianali; - formazione professionale per artigiani e fondatori di piccole imprese; - accesso alle informazioni e ai servizi mediante lo sviluppo di applicazioni informatiche; - formazione nelle pratiche di gestione europea per consulenti di associazioni artigianali e organizzazioni professionali di piccole imprese, e successiva definizione di un programma di formazione generale da estendere a tutti gli Stati membri.