Skip to main content

Stem Cell Expansion - Expansion and engraftment of haematopoietic and mesenchymal stem cells

Article Category

Article available in the folowing languages:

L'accrescimento delle cellule staminali per la riuscita dei trapianti

I trapianti di sangue e di midollo sono trattamenti efficaci per i disordini ematici, ma il reperimento di donatori presenta non poche difficoltà e i trapianti sono procedure estremamente delicate.

Salute

La ricerca medica è alla ricerca di metodi più efficaci per la prevenzione delle complicanze e dei gravi problemi di salute che possono verificarsi dopo un trapianto. I principali problemi che devono essere affrontati in questa ricerca sono la carenza di donatori idonei, la mancata riuscita dei trapianti e il rigetto. Le attività del progetto Stemexpand (Stem cell expansion - expansion and engraftment of haematopoietic and mesenchymal stem cells), finanziato dall'UE, hanno l'obiettivo di individuare metodi idonei ad accrescere il numero di cellule staminali ematopoietiche e mesenchimali umane dal sangue del cordone ombelicale; queste cellule, infatti, possono essere usate per i trapianti effettuati nei casi di malattie del sangue, come la leucemia. Ai fini dello studio, verranno attivati i regolatori delle cellule staminali in grado di stimolare l'autorinnovo e l'abbondante produzione di cellule staminali ematopoietiche. Nel caso di campioni di sangue del cordone ombelicale, verranno generati campioni di donatori idonei per ridurre i casi di mortalità dovuti alla mancanza di donatori. In tal modo, si miglioreranno le procedure di infusione a breve e lungo termine dopo il trapianto, riducendo le complicanze e aumentando la percentuale di successi. I ricercatori, inoltre, stanno studiando come migliorare il trapianto di cellule staminali ematopoietiche tramite co-trapianto di cellule staminali mesenchimali. Il progetto ha lo scopo di definire le condizioni in cui poter accrescere tali cellule; il cui impiego può ridurre anche la frequenza dei casi di rigetto. Il team del progetto Stemexpand ha scoperto alcuni fattori che favoriscono la sopravvivenza delle cellule staminali ed è riuscito a individuare alcuni geni e alcune sequenze importanti per la regolazione delle cellule staminali e a selezionare 12 shRNA (short hairpin RNA), che in genere si utilizzano per tacitare l'espressione genica, ma che per gli scopi di questo studio si rivelano promettenti, in quanto sarebbero in grado di accrescere radicalmente le cellule ematopoietiche in coltura. Le cellule staminali mesenchimali del midollo osseo sono state caratterizzate e confrontate in varie procedure chirurgiche. I membri del progetto attualmente stanno tentando di ottenere le approvazioni necessarie in Francia per un trial di trapianto di fase I in cui verranno utilizzate cellule staminali ematiche del cordone ombelicale. Sono già stati eseguiti due trial preclinici e sono in corso altri trial.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione