Skip to main content

Advanced in-flight measurement Techniques

Article Category

Article available in the folowing languages:

Tecnologia di analisi in volo per una certificazione più semplice

Alcuni scienziati europei hanno modificato le tecniche di imaging ottico usate per l'ispezione e la manutenzione per consentire misurazioni in volo su aeroplani ed elicotteri di grandi e piccole dimensioni.

Tecnologie industriali

I progetti di velivoli vengono sottoposti a test approfonditi per ottenere la certificazione. Il processo include prove in galleria del vento, simulazioni e studi sperimentali in volo. Un consorzio europeo ha avviato il progetto AIM ("Advanced in-flight measurement techniques") per far progredire il livello dei metodi di imaging ottico non distruttivi da usare durante il volo. In particolare hanno cercato metodi facilmente applicabili a progetti esistenti di grandi velivoli da trasporto, elicotteri e velivoli leggeri. L'imaging magneto-ottico (MOI) viene sempre più usato per l'ispezione dei velivoli durante la produzione e la manutenzione. I ricercatori hanno adattato queste metodologie per l'uso in volo per monitorare le informazioni sulla deformazione di ali ed eliche, sul flusso d'aria vicino ad aerei ed elicotteri e sulle distribuzioni della temperatura sui componenti di elicotteri. Gli scienziati hanno sviluppato con successo diversi dispositivi di misura, alcuni dei quali sono già stati testati sul velivolo. Inoltre hanno identificato diverse applicazioni in volo da ottenere nei prossimi anni. a tecnologia di misurazione in volo creata dal consorzio AIM contribuirà alla riduzione dei tempi e dei costi di certificazione e potenzierà la competitività dei produttori europei di aerei ed elicotteri.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione