Skip to main content

Article Category

Article available in the folowing languages:

Connessioni di celle solari a velocità fulminee

Scienziati finanziati dall'UE stanno utilizzando i laser per incidere le interconnessioni tra celle fotovoltaiche (PV), normalmente prodotte meccanicamente. Le notevoli riduzioni in termini di costi e tempo potrebbero avere un grande impatto sulla commercializzazione.

Energia

L'industria PV è pronta per una forte penetrazione sul mercato se riuscirà a risolvere i problemi legati ad efficienza e costi. Oltre alle innovazioni nei materiali, le modifiche nel campo della lavorazione e produzione offrono potenzialmente notevoli riduzioni di costi. La tracciatura, il procedimento con cui i pannelli solari vengono incisi per formare microcanali che collegano elettricamente le celle in serie per generare un'elevata potenza in uscita, viene normalmente eseguita meccanicamente. La tracciatura con il laser potrebbe avere un grande impatto su tempi e costi di fabbricazione, migliorando contemporaneamente la prestazione dei prodotti. Gli scienziati hanno avviato il progetto ALPINE ("Advanced lasers for photovoltaic industrial processing enhancement"), finanziato dall'UE, per sviluppare un nuovo laser ad alta luminosità con una eccezionale qualità del raggio basata sui cristalli fotonici. Questo laser verrà progettato per tracciare materiali fotovoltaici flessibili in film sottile anziché materiali PV basati su wafer cristallini in silicio. Un'enorme quantità di lavoro è stata fatta finora sia per lo sviluppo di dispositivi PV che per la tracciatura con il laser. Durante la fase precedente del progetto sono divenuti attivi altri due centri di tracciatura, potenziando in modo significativo la raccolta dei dati e lo scambio di informazioni relative alle configurazioni della lavorazione. Gli scienziati hanno testato con grande successo la tracciatura con il laser su substrati di vetro. La tracciatura di substrati flessibili si è dimostrata difficile, ma il lavoro continua e riscuote costante interesse da parte delle comunità scientifica e industriale. ALPINE sta mettendo insieme il talento dell'Europa nel campo delle applicazioni fotoniche e laser e il settore in crescita delle tecnologie PV, per giungere a una situazione win-win. Il successo nella tracciatura su vetro è una pietra miliare fondamentale, e ci si aspetta che riduca i costi e i tempi di consegna migliorando contemporaneamente le prestazioni. Ulteriori progressi nella tracciatura di film sottili flessibili promettono un aumento della crescita per i produttori di tecnologie sia PV che laser.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione