Skip to main content

Advancing Binaural Cochlear Implant Technology

Article Category

Article available in the folowing languages:

Verso impianti cocleari binaurali pionieristici

Un’iniziativa dell’UE ha sviluppato un prototipo di un innovativo impianto cocleare che consente agli utilizzatori di percepire un ascolto più normale.

Tecnologie industriali

Gli impianti cocleari (CI) sono dispositivi che stimolano il nervo acustico attraverso impulsi elettrici. Son un eccellente punto di partenza per far giungere il suono a chi è affetto da perdita dell’udito, ma consentono solo un ascolto monaurale, con un solo orecchio. Le persone con udito normale ascoltano in modo binaurale, per cui possono confrontare le informazioni sui suoni pervenuti a entrambe le orecchie e individuare l’origine del suono.Il progetto ABCIT (Advancing binaural cochlear implant technology), finanziato dall’UE, so è avvalso delle recenti tecnologie per sviluppare un CI binaurale. I partner del progetto hanno sviluppato una piattaforma di ricerca capace di generare dati che consentono ai ricercatori di ottenere il massimo dei vantaggi possibile dall’ascolto bilaterale in utilizzatori di CI. La piattaforma offre ai ricercatori anche strumenti per valutare le funzioni binaurali. Il sistema portatile in tempo reale colma una rilevante lacuna nella ricerca sui CI, unendo hardware e software nella stessa piattaforma. Si tratta di un importantissimo progresso nella ricerca sui CI.Il team ABCIT ha creato nuove strategie di stimolo per i CI e ha progettato nuovi strumenti software e hardware per registrare l’attività del cervello nei CI bilaterali. In particolare, è stato sviluppato il primo elettroencefalogramma del tronco cerebrale multicanale per persone che ascoltano con CI.I componenti del team hanno adattato avanzatissimi algoritmi di ausilio per l’udito e ne hanno sviluppato altri per dispositivi CI. È stata valutata la capacità degli algoritmo di migliorare la percezione del discorso. Gli algoritmi hanno notevolmente migliorato la comprensione del discorso da parte degli utilizzatori, eliminando dai segnali acustici il rumore di fondo, prima della conversione dei segnali stessi in impulsi elettrici nei dispositivi CI. Infine, uno studio di fattibilità ha confermato la capacità della soluzione ABCIT.La tecnologia ABCIT potrebbero un giorno rivoluzionare i CI, consentendo agli utilizzatori di udire in modo più normale e di interagire in ambienti sociali in cui prima risultava quasi impossibile comunicare. Dopo la commercializzazione, il dispositivo rappresenterà una soluzione terapeutica economica per una crescente proporzione della popolazione globale.

Parole chiave

Impianto cocleare binaurale, perdita dell’udito, ABCIT, ascolto binaurale

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione