Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Tendenze scientifiche: Fare i versetti con i propri bambini può accelerare il loro sviluppo linguistico

Una nuova ricerca suggerisce che cercare di capire quello che i bambini piccoli stanno tentando di dire potrebbe aiutarli ad accelerare il processo di apprendimento del linguaggio.

Alcuni ricercatori dell'Università dell'Iowa (UI) e dell'Università dell'Indiana hanno scoperto che il modo in cui i genitori rispondo al balbettio dei loro bambini può dar forma al modo in cui questi ultimi comunicano. Secondo la ricerca, quando i genitori fanno finta di capire i tentativi di parlare dei loro bambini, questi mostrano "un incremento di vocalizzazioni consonante-vocale avanzate dal punto di vista dello sviluppo". Secondo il team di ricerca queste scoperte mettono in dubbio la convinzione che la comunicazione umana sia innata e non possa essere influenzata dalla reazione dei genitori. Al contrario, i ricercatori sostengono che i genitori che si relazionano consapevolmente con il balbettio dei loro bambini possono accelerare la loro vocalizzazione e l'apprendimento del linguaggio. "Quello che abbiamo scoperto non è che la reattività sia importante", dice Julie Gros-Luis, assistente di psicologia presso la UI e autrice dello studio. "Quello che conta è come la madre reagisce". I ricercatori hanno osservato le interazioni tra 12 madri e i loro bambini di otto mesi durante un momento di gioco libero due volte al mese per un periodo di sei mesi. Hanno osservato come le madri rispondevano alle vocalizzazioni positive del loro bambino, come il balbettio e i versetti, specialmente quando queste erano rivolte alla madre. Il team ha scoperto che i bambini le cui madri rispondevano a quello che pensavano i loro bambini stessero dicendo, mostravano un maggior numero di vocalizzazioni consonante-vocale avanzate dal punto di vista dello sviluppo. Inoltre, nel tempo i bambini cominciavano a rivolgersi sempre di più alle loro madri. Dall'altra parte, i bambini le cui madri non provavano con la stessa tenacia a capire quello che dicevano e guidavano l'attenzione dei loro bambini verso qualcos'altro, non mostravano lo stesso ritmo di crescita nelle loro capacità linguistiche e di comunicazione. Medical News Today (MNT) fa sapere che, un mese dopo la conclusione dello studio, tutte le madri partecipanti hanno completato un sondaggio sullo sviluppo linguistico dei loro figli. Secondo MNT, "I bambini le cui madri erano attente al loro balbettio durante lo studio producevano più parole e gesti a 15 mesi rispetto ai bambini le cui madri prestavano meno attenzione al loro balbettio durante lo studio". La rivista Atlantic conclude: "La deduzione è che il modo in cui i genitori parlano ai propri bambini potrebbe essere altrettanto importante della frequenza con la quale lo fanno". Questo ci permette - secondo Atlantic - di sentirci liberi di "parlare con i bambini piccoli come se fossero piccoli adulti". La ricerca è pubblicata sul numero di luglio/agosto della rivista Infancy. Per maggiori informazioni, visitare: http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/infa.12054/abstract

Paesi

Stati Uniti