Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Consultazione pubblica: offri la tua opinione sui risultati del 7° PQ

Offri il tuo contributo alla consultazione pubblica della Commissione europea sui risultati del 7° PQ.

Tra il 2007 e il 2013, il programma di ricerca 7° PQ ha finanziato migliaia di progetti di ricerca con circa 53 miliardi di euro. Questo appoggio ha permesso sviluppi in tutte le aree di ricerca - dallo studio di modi di gestire i megadati, alla lotta al problema sempre più grave dei rifiuti marini e molto altro ancora. Il periodo dei finanziamenti si è concluso, ma circa la metà di questi progetti sono ancora in corso. Siamo adesso nell’era del programma Orizzonte 2020 da 80 miliardi di euro per il periodo 2014-2020. Possiamo però imparare molto dall’esperienza del 7° PQ ed è per questo che la Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sui risultati del 7° PQ. Lanciata il 23 febbraio, la consultazione raccoglierà opinioni sulla gestione generale del 7° PQ, l’impatto delle sue misure di semplificazione e i risultati delle attività appoggiate. Questa valutazione contribuirà a stimare l'impatto del 7° PQ in senso più ampio. Potrebbe anche aiutare a migliorare l’attuazione di Orizzonte 2020 e la progettazione dei futuri programmi quadro. I singoli cittadini, i gruppi o le organizzazioni che hanno avuto un’esperienza diretta con il 7° PQ o che semplicemente desiderano esprimere la propria opinione possono dare il proprio contributo entro il 22 maggio 2015. I risultati saranno inseriti nella valutazione a posteriori del 7° PQ condotta da un Gruppo di esperti di alto livello esterni e indipendenti. La valutazione copre le attività del programma di ricerca del 7° PQ, che hanno coinvolto quasi 25 000 progetti di ricerca in quattro programmi specifici: cooperazione, capacità, idee e persone. Si accettano contributi - che saranno pubblicamente accessibili - da parte di cittadini, organizzazioni ed enti pubblici. Istituti di ricerca e di istruzione superiore, aziende, responsabili delle politiche, enti pubblici locali, innovatori, imprenditori e organizzazioni della società civile sono particolarmente incoraggiati a intervenire. I contributi saranno analizzati dalla Commissione europea e una relazione riassuntiva della consultazione, che comprenderà un’analisi completa delle risposte, sarà pubblicata il più presto possibile. Sin dal 1984, la Commissione europea finanzia la ricerca e l’innovazione per mezzo di programmi quadro. Fino a questo momento ci sono stati otto programmi quadro (compreso Orizzonte 2020), ognuno dei quali ha coperto un periodo dai cinque ai sette anni. Per ulteriori informazioni, visitare: http://ec.europa.eu/research/consultations/fp7-ex-post-evaluation-2015/consultation_en.htm

Paesi

Belgio