European Commission logo
italiano italiano
CORDIS - Risultati della ricerca dell’UE
CORDIS

Receptor-Doped Ionogels: New Materials for Inherently Biocompatible Molecular Sensors

Article Category

Article available in the following languages:

Sensori molecolari biocompatibili

Misurare in modo continuativo i parametri biochimici vitali del sangue al letto di un paziente è una parte molto importante dell'assistenza sanitaria. Ricercatori UE hanno sviluppato sensori molecolari affidabili per ottenere questo ambizioso scopo.

Salute icon Salute

Sensori biochimici efficaci per componenti ematici quali il sodio devono essere biocompatibili e affidabili. Il loro sviluppo affronta problemi di consumo energetico e gestione dei liquidi per periodi prolungati di tempo, dal momento che i microcanali dei sensori sono soggetti a bloccaggio. L'obiettivo della proposta RECEPTOR-DOPED GELS ("Receptor-doped Ionogels: New materials for inherently biocompatible molecular sensors"), finanziata dall'UE, era sviluppare un sensore molecolare biocompatibile migliorato. I ricercatori miravano inoltre a sviluppare sensori da incorporare nel cosiddetto "lab on a disc" per migliorare i dispositivi per test sanitari. Ionogel (IL) è un nuovo materiale in cui un liquido ionico conduttore è immobilizzato dentro a una matrice polimerica. I ricercatori hanno sintetizzato materiali ibridi composti da componenti monomeriche polimerizzate dentro a IL biocompatibili. Il risultato sono state diverse piattaforme da modificare. Drogando il materiale ibrido IL con uno ionoforo selettivo si ottiene selettività ionica. Utilizzando uno specifico sensore con elettrolita IL in stato solido è possibile per esempio il rilevamento di lattato. I sensori IL sono stati integrati in una tecnologia microfluidica "lab on a disc" che ha fornito la proof of principle per analisi multiple e rapide in sito. Un prototipo completamente funzionale dell'analizzatore è stato sviluppato in vista della commercializzazione. RECEPTOR-DOPED GELS ha affrontato i problemi nella progettazione di sensori biocompatibili utilizzando il nuovo materiale biocompatibile. La selettività dei sensori IL può essere variata a seconda degli ioni target nel corpo, quali sodio, potassio e calcio. I sensori di questo tipo sono importanti nel monitoraggio dei pazienti con cancro e diabete, nonché quelli che si stanno ristabilendo in seguito a un intervento di cardiochirurgia. La stessa tecnologia semplice ed economica potrebbe essere applicata ai test di contaminazione delle acque, ottenendo risultati di rilevamento in sito facili e rapidi.

Parole chiave

Biocompatibile, sensore biochimico, sensore molecolare, ionogel, ioni, elettrolita

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione