Skip to main content

Towards an Intermodal Transport Network through innovative research-driven clusters in Regions of organised and competitive knowledge

Article Category

Article available in the folowing languages:

Soluzioni politiche e approcci di ricerca per un migliore trasporto intermodale

Un’iniziativa dell’UE ha aiutato diverse regioni europee a sviluppare politiche e strategie di ricerca riguardo il trasporto intermodale al fine di promuovere i gruppi di ricerca e migliorare l’efficienza dei trasporti.

Tecnologie industriali

I trasporti costituiscono un elemento centrale dell’economia europea, ma occorre che ne siano regolamentate le politiche. La rete europea dovrebbe restare prevalentemente su strada e il trasporto merci sarà regionalmente poco uniforme. Si prevede che il trasporto intermodale offrirà soluzioni e migliorerà le prestazioni, ma la sua realizzazione resta incompleta. In tale contesto, il progetto INTRAREGIO (Towards an intermodal transport network through innovative research-driven clusters in regions of organised and competitive knowledge), finanziato dall’UE, si è proposto di incoraggiare l’innovazione nel trasporto europeo promuovendo la cooperazione tra cinque regioni europee e i loro principali attori. Il lavoro è cominciato analizzando la situazione delle regioni, ovvero tutte le parti pubbliche e private coinvolte nella ricerca e sviluppo tecnologico della regione impegnate o potenzialmente interessate ad applicazioni innovative nel settore dei trasporti, le infrastrutture e le strutture di ricerca disponibili, le tecnologie disponibili e le esigenze di innovazione tecnologica. I partner del progetto hanno identificato i casi di migliori pratiche riguardo le politiche dei cluster e le dinamiche del trasferimento di tecnologia. Usando come base i risultati, il team di INTRAREGIO ha condotto un’analisi comparativa inter-regionale e ha prodotto cinque agende di ricerca regionali. Inoltre ha condotto un’analisi dei punti di forza, i punti deboli, le opportunità e i pericoli riguardanti l’RTD e le prestazioni economiche delle regioni e ha creato una directory di offerta e domanda RTD. Tutti i risultati del progetto sono confluiti in un Piano d’azione congiunto (JAP) accompagnato da un business plan e da una strategia di implementazione. Il JAP si propone di dare una spinta alla crescita economica mediante RTD e altre attività di supporto, di migliorare le modalità di trasporto e rendere i trasporti più efficienti, sicuri e rispettosi dell’ambiente. Numerose attività di condivisione di conoscenze e trasferimento di tecnologia sono state fatte a sostegno delle regioni e del JAP, tra cui 48 scambi di personale, sessioni di formazione congiunta e cinque workshop internazionali. Sono stati organizzati anche un evento di formulazione di politiche e un evento di dialogo internazionale. Questi due eventi hanno portato allo sviluppo di una strategia di cooperazione internazionale con paesi terzi per sostenere le attività di networking tematico tra la comunità globale dei trasporti e identificare possibilità di cooperazione per l’RTD. INTRAREGIO ha contribuito a potenziare la capacità di cinque regioni di sviluppare politiche economiche e strategie di ricerca.

Parole chiave

Trasporto intermodale, INTRAREGIO, rete di trasporto intermodale, cluster orientati dalla ricerca, ricerca regionale e sviluppo tecnologico

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione