Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Accesso gratuito ai dispositivi aviotrasportati per i gruppi di ricerca europei

Alle équipe scientifiche europee viene offerta la possibilità di accedere gratuitamente ai dispositivi aviotrasportati messi a disposizione nell'ambito del progetto CAATER (coordinated access to aircraft for transnational environmental research - accesso coordinato agli aeromo...

Alle équipe scientifiche europee viene offerta la possibilità di accedere gratuitamente ai dispositivi aviotrasportati messi a disposizione nell'ambito del progetto CAATER (coordinated access to aircraft for transnational environmental research - accesso coordinato agli aeromobili per la ricerca transnazionale in materia di ambiente). L'iniziativa è proposta dalla tedesca DLR, dalla francese INSU/CNRS, da METEO-France e dal Met Office britannico, con il finanziamento della Commissione europea nell'ambito del programma "Potenziale umano di ricerca" del quinto programma quadro. L'obiettivo di CAATER è quello di fornire alle équipe di ricerca europee un accesso transnazionale ad uno dei quattro aerei messi a disposizione (il Falcon della DLR, l'ARAT/Fokker 27 dell'INSU, il MERLIN IV di METEO-France e il C-130 di Met Office), al fine di condurre studi e ottenere un apprezzamento scientifico del potenziale degli aerei attrezzati per effettuare ricerche sull'atmosfera. Il progetto offre questa possibilità ad un totale di circa sei gruppi di utenti per ciascun apparecchio nell'arco dei tre anni previsti (a partire dal 2000), che corrisponde a circa 10 ore di volo per ogni gruppo. Le spedizioni per i progetti selezionati sono gratuite. Verranno rimborsate le spese di viaggio e di alloggio ad un massimo di tre scienziati per partecipare ad una riunione preparatoria, per la spedizione vera e propria e per la riunione post spedizione. La normativa comunitaria non consente finanziamenti diretti per le équipe provenienti dallo stesso paese che ospita l'infrastruttura di ricerca. Inoltre, a seguito delle variazioni apportate dall'INSU/CNRS alla piattaforma aeromobili, nessun gruppo di utenti potrà accedere all'ARAT/Fokker 27 nell'ambito del presente invito. Il termine ultimo per partecipare a questo secondo annuncio di opportunità (AO) è il 14 settembre 2001. La commissione deputata all'assegnazione dei finanziamenti si riunirà a metà ottobre per selezionare i progetti. La decisione finale verrà comunicata ai ricercatori entro metà novembre 2001 (previa approvazione della CE) e le spedizioni di volo dovrebbero svolgersi nel 2002 e 2003.