Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Studio di benchmarking sulle misure fiscali a favore degli investimenti nella R&S

La DG Ricerca della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per uno studio relativo al benchmarking delle misure fiscali a favore degli investimenti nella ricerca e sviluppo (R&S), nonché all'istituzione del pertinente sistema informativo basato su Internet. L'obie...

La DG Ricerca della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per uno studio relativo al benchmarking delle misure fiscali a favore degli investimenti nella ricerca e sviluppo (R&S), nonché all'istituzione del pertinente sistema informativo basato su Internet. L'obiettivo dello studio è quello di individuare le diverse forme di misure fiscali utilizzate negli Stati membri dell'UE e le buone prassi a livello mondiale nell'ambito della loro applicazione per promuovere gli investimenti nella R&S. Lo studio dovrà fornire un contributo importante alla valutazione delle opzioni relative alla politica della ricerca, volte a promuovere investimenti privati più dinamici nel contesto dell'iniziativa dello Spazio europeo della ricerca (SER). Gli incarichi relativi all'esercizio di benchmarking incideranno per almeno i quattro quinti del lavoro e quelli relativi al sistema informativo non incideranno per più di un quinto del lavoro. Il personale proposto per l'esecuzione del contratto dovrà avere esperienza sia nel benchmarking delle politiche sia nelle misure fiscali. Inoltre, prendendo in considerazione l'importanza scientifica del contratto, gli offerenti dovranno dimostrare la capacità di ricorrere ad importanti fonti internazionali di conoscenze e competenze in materia di questioni fiscali e di benchmarking delle politiche. La base geografica cui dovrà riferirsi l'esecuzione dei compiti previsti comprende, per il sistema informativo, tutti gli Stati membri dell'Unione europea e, per l'esercizio di benchmarking, tutti gli Stati membri dell'UE ed i paesi dell'OCSE, tra cui gli Stati Uniti, il Canada, l'Australia ed il Giappone. L'importo massimo previsto per il contratto è pari a 350.000 euro.Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Commissione europea Direzione generale della Ricerca All'attenzione del sig. Sean O'Reagain Direzione B, Unità 3 rue de la Loi/Wetstraat 200 B-1049 Bruxelles/Brussel Fax +32-2-299 1942