Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Partner europei contribuiscono alla creazione dell'Università virtuale del Pakistan

I rappresentanti di istituzioni accademiche del Regno Unito e della Danimarca stanno collaborando con i propri omologhi pakistani nell'ambito del programma ASIA-IT&C, in vista di contribuire alla costituzione dell'Università virtuale del Pakistan (PVU). Il progetto mira a riun...

I rappresentanti di istituzioni accademiche del Regno Unito e della Danimarca stanno collaborando con i propri omologhi pakistani nell'ambito del programma ASIA-IT&C, in vista di contribuire alla costituzione dell'Università virtuale del Pakistan (PVU). Il progetto mira a riunire istituzioni ed organizzazioni in possesso di competenze di eLearning nei settori dell'istruzione superiore, della formazione professionale e dell'apprendimento permanente, al fine di condividere informazioni ed esperienze, nonché di contribuire alla dotazione della PVU. L'Università virtuale costituisce una delle principali priorità del ministero pakistano della Scienza e della Tecnologia, che si propone di valorizzare il potenziale delle tecnologie dell'informazione come uno dei fattori essenziali per lo sviluppo socioeconomico del paese. Il ministero auspica che l'iniziativa contribuirà all'arricchimento delle risorse umane in questo ambito e farà del Pakistan un partner importante nel settore delle TI. Hanno collaborato al progetto: University of Central Lancashire (Regno Unito), Selandia College (Danimarca), Burnley Telematics (Regno Unito) e CIIT (COMSATS Institute of Information Technology, Pakistan) per diffondere l'eLearning tramite Internet e la televisione. Ejaz Hussain della Burnley Telematics, una società britannica al servizio della comunità locale con precedenti esperienze di istruzione a favore di uomini e donne pakistani, ha visitato il Pakistan nell'ambito della collaborazione. "Ho presentato ai partner una relazione su problematiche tanto varie quanto la cultura e le infrastrutture del Pakistan, grazie alle quali il progetto ha potuto apportare un contributo effettivo all'Università virtuale in termini di garanzia della qualità e di elaborazione dei contenuti", ha dichiarato Hussain. Il sito web del progetto (indicato di seguito) è stato progettato con l'obiettivo di permettere agli individui ed alle organizzazioni di pubblicare notizie e di inoltrare utili riferimenti bibliografici su tutti gli aspetti dell'eLearning. Tale rete permetterà che la conoscenza acquisita tramite questa collaborazione sia diffusa ai ricercatori ed alle istituzioni interessati all'eLearning.