Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Da una proposta per il quinto programma quadro nasce il progetto di una carta per prevenire gli incidenti

Una proposta di ricerca, elaborata inizialmente per il quinto programma quadro, viene ora commercializzata in Spagna con l'obiettivo di prevenire migliaia di incidenti all'anno. "Prevencard", una carta che contiene l'intera anamnesi di una persona con informazioni precise sul...

Una proposta di ricerca, elaborata inizialmente per il quinto programma quadro, viene ora commercializzata in Spagna con l'obiettivo di prevenire migliaia di incidenti all'anno. "Prevencard", una carta che contiene l'intera anamnesi di una persona con informazioni precise sulle malattie precedenti e sul gruppo sanguigno, è un progetto che ha ricevuto il pieno sostegno del ministro spagnolo della Scienza e della Tecnologia Josep Piqué. L'obiettivo non è solo quello di costituire un'importantissima fonte di dati qualora si rendano necessarie cure mediche, ma anche quello di svolgere un ruolo chiave nella prevenzione degli incidenti. I lavoratori saranno messi in grado di visualizzare il livello di pericolosità del lavoro che stanno svolgendo, grazie ad una scala graduata sulla carta. Tali scale graduate indicheranno altresì eventuali attività da evitare prima del lavoro, quali l'assunzione di alcool o sonniferi. La carta fornirà al lavoratore anche dati sul tipo di protezioni da usare per i lavori pericolosi, quali elmetti, calzature od occhiali protettivi. Le informazioni di questo tipo sono già a disposizione del supervisore dei lavori, ma per considerazioni economiche vengono a volte trascurate. La disponibilità delle informazioni sulla carta comporterà l'esistenza di una "responsabilità doppia", da parte sia del supervisore sia del lavoratore, in modo da assicurare il rispetto di tutte le prescrizioni. In caso di incidente la carta permetterà di intervenire rapidamente e nel modo più efficace. La presenza dell'anamnesi significherà che saranno necessari meno esami clinici o nessuno, oltre ad essere essenziale per coloro che non potrebbero parlare, a causa delle lesioni o perché si trovano in un paese straniero. Le carte sono corredate di un'assicurazione contro gli incidenti ed informazioni sui regolamenti specifici di diversi paesi. Al momento, circa 125.000 carte sono in uso presso società in Germania, Francia, Spagna, Italia e Regno Unito.

Paesi

Spagna