Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

L'Academia Europaea pubblica una dichiarazione a sostegno del Consiglio europeo delle ricerche

L'Academia Europaea, un'associazione internazionale di scienziati, ha diffuso una dichiarazione in cui sostiene la costituzione di un Consiglio europeo delle ricerche. La dichiarazione fa seguito all'annuncio di una conferenza che si terrà in Danimarca per discutere l'effetti...

L'Academia Europaea, un'associazione internazionale di scienziati, ha diffuso una dichiarazione in cui sostiene la costituzione di un Consiglio europeo delle ricerche. La dichiarazione fa seguito all'annuncio di una conferenza che si terrà in Danimarca per discutere l'effettiva necessità di tale organismo. Secondo il documento, "l'Academia Europaea caldeggia lo sviluppo di un Consiglio europeo delle ricerche (CER) quale strumento privilegiato per favorire la nascita di un vero Spazio europeo della ricerca (SER)". L'Academia Europaea ritiene che "tale Consiglio debba assumere la forma di un organismo indipendente, apolitico e non governativo, che si dedichi alla promozione e alla garanzia dell'eccellenza in tutti i settori della ricerca europea. Per svolgere tale funzione, il CER deve essere diretto da un comitato di scienziati e studiosi indipendenti che godano della massima reputazione sul panorama internazionale". La dichiarazione sottolinea che la creazione del CER non dovrebbe gravare sulla burocrazia esistente nell'ambito dei finanziamenti alla ricerca comunitaria, bensì evolversi da organismi paneuropei già operativi come la Fondazione europea per la scienza e l'Academia Europaea, di cui ci si avvale per attività transnazionali.

Articoli correlati