Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Il programma per la competitività e l'innovazione non è adatto all'IEE, afferma EUFORES

EUFORES (European Forum for Renewable Energy Sources) si è detta preoccupata per i piani della Commissione d'integrare il programma Intelligent Energy for Europe nel suo nuovo programma quadro per la competitività e l'innovazione. 'Se adottato, il programma quadro per la com...

EUFORES (European Forum for Renewable Energy Sources) si è detta preoccupata per i piani della Commissione d'integrare il programma Intelligent Energy for Europe nel suo nuovo programma quadro per la competitività e l'innovazione. 'Se adottato, il programma quadro per la competitività e l'innovazione (CIP, Programme for Competitiveness and Innovation) diventerà uno strumento di sostegno alla competitività e all'innovazione nel mercato unico, che riunirà un certo numero di attuali programmi comunitari dei settori considerati come i più critici per dare un impulso alla crescita della produttività europea', sostiene la Commissione europea, che ha ora aperto una consultazione sulle proposte. Tuttavia, EUFORES sostiene che 'integrare il programma IEE [Intelligent Energy for Europe] in un altro programma significherebbe una perdita sensibile di progresso per il settore delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica'. Il programma IEE aiuta lo sviluppo sostenibile nel contesto energetico, contribuendo agli obiettivi generali dell'UE di sicurezza dell'approvvigionamento energetico, di competitività e di protezione ambientale.