Skip to main content
European Commission logo print header

Article Category

Notizie
Contenuto archiviato il 2023-03-02

Article available in the following languages:

Bando di gara: economie di scala e di scopo come motori dello Spazio europeo della ricerca

La direzione generale della Ricerca della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per uno studio delle economie di scala e di scopo quali motori dello Spazio europeo della ricerca (SER). Uno dei presupposti centrali del concetto di Spazio europeo della ricerca è c...

La direzione generale della Ricerca della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per uno studio delle economie di scala e di scopo quali motori dello Spazio europeo della ricerca (SER). Uno dei presupposti centrali del concetto di Spazio europeo della ricerca è che le economie di scala e di scopo sono rilevanti ai fini del finanziamento e della conduzione della ricerca e pertanto, in tale ambito, il coordinamento e la collaborazione sono vantaggiosi, mentre la frammentazione e la dispersione sono nocive. Tale presupposto non è definitivamente confermato, a causa delle lacune presenti nella letteratura in merito. L'obiettivo della gara d'appalto è colmare dette lacune e comprendere meglio dove e quando le economie di scala e di scopo abbiano rilevanza nella ricerca. L'appalto è suddiviso in tre lotti: 1) economie di scala e di scopo nell'erogazione di sostegni pubblici ai settori pubblici e privati della ricerca e sviluppo (R&S); 2) economie di scala a livello di progetti di ricerca; 3) economie di scala e di scopo nella ricerca finanziata a livello di impresa.Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Commissione europea Direzione generale della Ricerca Direzione C All'attenzione di I. Saragossi Rue de la Loi 200 B-1049 Bruxelles Tel. +32-2-295 5517 Fax +32 -2 -296 4207 Indirizzo presso il quale si possono ottenere i capitolati e altri documenti: Commissione europea Direzione generale della Ricerca All'attenzione di Belmiro Martins Rue de la Loi 200 B-1049 Bruxelles Tel. +32-2 296 0006 Fax +32-2 296 2840 E-mail: belmiro.martins@ec.europa.eu Per ulteriori indicazioni sul bando consultare il seguente indirizzo web: http://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:2007129997:TEXT:IT:HTML