Skip to main content
European Commission logo print header

Article Category

Notizie
Contenuto archiviato il 2023-03-02

Article available in the following languages:

La Finlandia lancia un programma tecnologico sulla sicurezza e sulla protezione

L'Agenzia nazionale finlandese per la tecnologia, Tekes, ha lanciato un nuovo programma tecnologico di 160 Mio EUR sulla sicurezza e sulla protezione. Le priorità del programma sono in linea con quelle della nuova area tematica «Sicurezza» del Settimo programma quadro (7PQ). ...

L'Agenzia nazionale finlandese per la tecnologia, Tekes, ha lanciato un nuovo programma tecnologico di 160 Mio EUR sulla sicurezza e sulla protezione. Le priorità del programma sono in linea con quelle della nuova area tematica «Sicurezza» del Settimo programma quadro (7PQ). «La Finlandia dispone di conoscenze e tecnologie eccellenti che possono essere trasformate in attività commerciali di livello internazionale nel mercato della sicurezza e della protezione», ha affermato il consulente senior in materia di tecnologia di Tekes, Mikko Moisio. Nei prossimi sette anni, il programma finanzierà la ricerca e lo sviluppo in un'ampia gamma di settori, tra cui la sicurezza delle informazioni, i processi di produzione industriale, i trasporti e la logistica, la sicurezza alimentare, il monitoraggio ambientale e la gestione delle crisi. In termini di suddivisione dei costi, Tekes fornirà 80 Mio EUR, mentre si prevede che le imprese investiranno la metà restante. Nel corso del primo anno, l'attenzione sarà posta sullo sviluppo di sistemi utilizzati nelle situazioni di crisi, sulle tecnologie di sicurezza e protezione connesse alla mobilità delle merci e delle persone, sui metodi di valutazione dei rischi e sullo sviluppo di modelli aziendali nel settore della sicurezza e della protezione. Per via dei rapidi sviluppi nel campo della sicurezza, il programma sarà oggetto di revisione su base annua. Le priorità definite nel nuovo programma riflettono quelle del programma «Sicurezza» del 7PQ. Per quest'area tematica sono stati stanziati 1,4 Mrd EUR, comprendenti i finanziamenti per lo sviluppo di soluzioni tecnologiche per la protezione civile, la biosicurezza, la protezione contro criminalità e terrorismo, nonché per lo sviluppo di tecnologie, attrezzature, strumenti e metodi atti a proteggere le frontiere europee, terrestri e marittime. Beneficeranno dei finanziamenti anche altri settori: tecnologie e comunicazione, coordinamento a sostegno delle missioni civili, umanitarie e di salvataggio, miglioramento dell'integrazione dei sistemi di sicurezza, interconnettività e interoperabilità.

Paesi

Finlandia