Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Invito a presentare proposte per l'attuazione di Erasmus Mundus 2009-2013 Azione 2 - partenariati

La Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte per l'attuazione diErasmus Mundus 2009-2013 Azione 2 - partenariati. L'obiettivo globale del programma Erasmus Mundus mira a promuovere l'istruzione superiore europea, aiutare a migliorare e potenziare le p...

La Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte per l'attuazione diErasmus Mundus 2009-2013 Azione 2 - partenariati. L'obiettivo globale del programma Erasmus Mundus mira a promuovere l'istruzione superiore europea, aiutare a migliorare e potenziare le prospettive di carriera degli studenti e promuovere la comprensione interculturale attraverso la cooperazione con i paesi terzi, in conformità con gli obiettivi della politica estera dell'UE, al fine di contribuire allo sviluppo sostenibile dei paesi terzi nel campo dell'istruzione superiore. Questo bando per presentare proposte riguarda la cooperazione tra gli istituti d'istruzione superiore europei e di paesi terzi della regione del Mediterraneo del sud, le Repubbliche centro asiatiche e i Balcani occidentali. Gli obiettivi specifici del programma sono: - promuovere la cooperazione strutturata tra gli istituti di istruzione superiore e un offerta di qualità migliore nell'ambito dell'istruzione superiore, con un valore aggiunto europeo particolare, che possieda un'attrattiva sia all'interno dell'Unione europea che oltre i suoi confini, rivolgendo un'attenzione particolare alla creazione di centri di eccellenza, - contribuire all'arricchimento reciproco delle società sviluppando le qualifiche di donne/uomini in modo che acquisiscano competenze adeguate, in particolare riguardo al mercato del lavoro, sviluppino una mentalità aperta e acquisiscano esperienza internazionale attraverso la promozione della mobilità degli studenti e del personale accademico di maggior talento dei paesi terzi affinché ottengano qualifiche e/o acquisiscano esperienza nell'Unione europea nonché la promozione della mobilità degli studenti e del personale accademico europeo di maggior talento verso i paesi terzi, contribuire allo sviluppo delle risorse umane e alla capacità di cooperazione internazionale degli istituti di istruzione superiore nei paesi terzi attraverso l'aumento dei flussi di mobilità tra l'Unione europea e i paesi terzi, migliorare l'accessibilità, il profilo e la visibilità dell'istruzione superiore europea nel mondo nonché la sua attrattiva per gli abitanti dei paesi terzi e per i cittadini dell'Unione.Per ulteriori informazioni, contattare: Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura Invito a presentare proposte EACEA/22/10 - Azione 2 Att.ne Sig. Joachim Fronia BOUR 02/29 Avenue du Bourget 1 1040 Bruxelles Belgio Per consultare il testo completo dell'invito: GU n. C200 del 22.07.2010