Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Bando per uno studio volto a esaminare l'impatto delle équipe nazionali di esperti del Processo di Bologna nell'attuazione del Processo di Bologna

La Commissione europea ha pubblicato un bando per uno studio volto a esaminare l'impatto delle équipe nazionali di esperti del Processo di Bologna nell'attuazione del Processo di Bologna. La Commissione europea collabora con gli Stati membri e le parti interessate dell'istru...

La Commissione europea ha pubblicato un bando per uno studio volto a esaminare l'impatto delle équipe nazionali di esperti del Processo di Bologna nell'attuazione del Processo di Bologna. La Commissione europea collabora con gli Stati membri e le parti interessate dell'istruzione superiore per sostenere l'implementazione dell'agenda di modernizzazione attraverso il cosiddetto Open Method of Coordination (che comporta un dialogo tra gruppi di politici ed esperti, attività di apprendimento tra pari, indicatori, parametri, relazioni e analisi). Una delle iniziative più visibili nell'ambito di questo metodo è il sostegno per le équipe nazionali di esperti del processo di Bologna. La Commissione ha lanciato l'iniziativa degli esperti del processo di Bologna nel 2004, con lo scopo preciso di sostenere la promozione del Processo di Bologna a livello istituzionale, fornendo un bacino di competenze in alcuni settori per promuovere e potenziare il progresso verso una riforma dell'istruzione superiore nei paesi dell'UE/SEE e in Turchia. I compiti principali degli esperti di Bologna sono definiti come segue: dare e ricevere formazione nel loro campo di competenza a personale di istituti di istruzione superiore, fornire consulenza agli istituti di istruzione superiore sulle strategie di riforma, aiutare gli istituti di istruzione superiore nella definizione della loro politica, partecipare alle attività di promozione del programma Erasmus e aiutare gli istituti di istruzione superiore a fare domanda per l'European Credit Transfer System (ECTS) e il supplemento al diploma. Gli obiettivi generali del presente studio sono i seguenti: - valutare l'impatto delle équipe nazionali di esperti del Processo di Bologna nell'attuazione del Processo di Bologna, - fornire un'analisi dei costi/benefici dell'esercizio degli esperti del Processo di Bologna, - fornire delle raccomandazioni riguardanti il futuro di tale esercizio dopo il 2013.Per ulteriori informazioni, contattare: Commissione europea Direzione generale dell'Istruzione e della cultura Unità Istruzione superiore - «Erasmus» Att.ne: Filip Van Depoele MADO 11/96 1049 Bruxelles Belgio E-mail: eac-unite-C1@ec.europa.eu Per consultare il testo completo del bando: GU n. S152 del 7 agosto 2010