Skip to main content

Article Category

Results Pack

Article available in the folowing languages:

Finestre intelligenti: una scelta scontata per i nuovi edifici

In tutta Europa sono al lavoro consorzi di ricercatori dell’UE per creare nuovi concetti di finestre intelligenti che contribuiranno a ridurre il consumo energetico degli edifici nuovi e ristrutturati. L’obiettivo è di creare opportunità per i produttori in un mercato in crescita, ma anche di ridurre le emissioni di CO2 secondo le ambizioni dell’UE.

Tecnologie industriali
Energia

Le finestre sono uno degli aspetti principali nella concezione e progettazione di edifici a risparmio energetico. Solo in Europa, la perdita di calore e il riscaldamento eccessivo attraverso le finestre sono responsabili del 4 % del consumo energetico totale europeo. La riduzione del consumo energetico è una delle principali sfide del settore, che il mercato sta già tenendo nel dovuto conto. La prima fase dell’evoluzione tecnologica ha visto soprattutto il passaggio dalle vetrate a vetro singolo a quelle a doppio vetro, e adesso a quelle a triplo vetro. Ma benché ciò rappresenti già un cambiamento radicale, la vera rivoluzione sta solo adesso raggiungendo il mercato: le “finestre intelligenti” – una serie di nuove tecnologie che aiutano a controllare o immagazzinare la luce e il calore trasferiti dall’esterno all’interno – saranno ben presto sulla lista di prodotti di tutti gli attori del mercato. Secondo una recente relazione di Research and Markets, il fatturato mondiale del vetro e delle pellicole elettrocromiche (EC) – particolari rivestimenti in vetro controllati da un interruttore manuale in grado di bloccare fino al 98 % delle radiazioni solari – raggiungerà i 580 milioni di euro entro il 2024. Altre soluzioni di finestre intelligenti, come le tecnologie fotocromiche, termocromiche, SPD, PDLC, idrogel, basate su pixel e microtende, aumenterebbero questo valore fino a raggiungere 650 milioni di euro. Ciò solleva una questione fondamentale: l’industria europea è tecnologicamente pronta per rivendicare una parte sostanziale di tale mercato emergente? Negli ultimi anni l’UE ha cercato di dare una mano agli operatori del mercato per permettere loro di prepararsi in tempo. Questo Results Pack di CORDIS presenta alcune delle più interessanti tecnologie sviluppate in questo campo, tra cui le tecnologie EC avanzate, i materiali leggeri, i vetri quadrupli, le soluzioni di raccolta dell’energia e altri approcci innovativi per l’isolamento e il risparmio energetico.

Results Packs correlati