Skip to main content

Article Category

Results Pack

Article available in the folowing languages:

Soluzioni basate sulla natura: Trasformare le città, aumentare il benessere

L’urbanizzazione insostenibile, i cambiamenti climatici, la perdita di biodiversità e il degrado dei servizi ecosistemici sono solo alcune delle sfide che le società di tutto il mondo si trovano ad affrontare. Questo Results Pack illustra nove progetti finanziati dall’UE che hanno sviluppato strumenti e competenze importanti per affrontare queste sfide attraverso soluzioni basate sulla natura e costruire così società sostenibili, resilienti e prospere.

Economia digitale
Cambiamento climatico e Ambiente
Energia

Le soluzioni basate sulla natura (NBS) possono offrire soluzioni efficaci in termini di costi e in sintonia con il luogo in cui vengono applicate a molte delle sfide ambientali, sociali ed economiche che le società moderne devono affrontare. Le tecnologie e i meccanismi per creare posti di lavoro e crescita economica abbondano, ma oggi è divenuto fondamentale considerare anche la sostenibilità degli sforzi di innovazione.

Ambienti urbani in primo piano

Le NBS sono progettate per portare più natura e processi naturali in ambienti urbani e non urbani. L’idea è che lavorare con la natura, piuttosto che contro di essa, possa condurre a un’economia e a una società più efficienti dal punto di vista delle risorse, più verdi e resilienti, in un modo che valorizza il capitale naturale piuttosto che esaurirlo, sostenendo al contempo la crescita economica, creando posti di lavoro e aumentando il nostro benessere. Oggi il 70 % dei cittadini europei vive in città, un numero che dovrebbe raggiungere l’80 % entro il 2050. In altre parole, tra appena trent’anni 36 milioni di nuovi abitanti urbani avranno bisogno di alloggi, occupazione e assistenza. Allo stesso tempo, il tasso di urbanizzazione insostenibile che si sta verificando oggi mette in pericolo la biodiversità e gli ecosistemi naturali, nonché la salute umana e la coesione sociale. L’Europa dispone già di un ampio bacino di conoscenze, competenze scientifiche e potenziale tecnologico rilevanti per le NBS. Ciò di cui c’è bisogno è di migliorare la base di prove e le motivazioni che le supportano e di applicare soluzioni basate sulla natura a una maggiore velocità e su una scala più ampia.

Mettere l’UE in primo piano come leader globale ambizioso

I nove progetti finanziati dall’UE presentati in questo Results Pack si inseriscono nei dibattiti in corso sul modo di migliorare le condizioni quadro per le NBS a livello di politica dell’Unione e su come supportare la crescente comunità europea di ricerca e innovazione nel settore. Se da un lato sono necessarie più prove e conoscenze per sviluppare, ampliare e integrare le NBS in Europa e a livello globale, i progetti presentati di seguito forniscono una solida base per la ricerca e l’applicazione future, mettendo l’UE in primo piano come leader globale ambizioso nella costruzione di società sostenibili, resilienti e prospere. I progetti CONNECTING Nature e GROW GREEN promuovono entrambi le NBS per aumentare il benessere e la rigenerazione delle aree urbane attraverso l’apprendimento tra pari e lo sviluppo di capacità tra città. Sebbene molte NBS siano già state sperimentate e testate, la loro applicazione non è una semplice questione di sostituire un modo di fare esistente e consolidato ma, nella maggior parte dei casi, richiedono una mentalità e un approccio di governance completamente nuovi, così come nuovi modelli di business e di finanziamento. Il progetto URBAN GreenUP ha sviluppato uno strumento digitale per assistere autorità, urbanisti e cittadini nell’identificazione delle NBS che meglio si adattano alle esigenze di una città. In modo analogo, il navigatore di soluzioni basate sulla natura del progetto NATURVATION intende supportare i decisori politici nell’individuare quali tipi di NBS contribuiscono a specifici obiettivi di sviluppo sostenibile, mentre il gruppo di ricerca del progetto UNALAB ha elaborato un pacchetto di strumenti basato sulle esperienze di tre città europee per supportare la creazione condivisa nelle fasi di studio, progettazione, applicazione e valutazione di NBS specifiche. Un altro aspetto da prendere in considerazione è come coinvolgere più livelli della società (dai cittadini e ricercatori ai responsabili politici e ai leader del settore) nelle discussioni e negli sforzi per portare le NBS nelle aree urbane e non urbane. Il progetto Nature4Cities ha ideato una piattaforma di supporto alle decisioni e alla conoscenza basata sul web per aumentare la consapevolezza sulle NBS e promuovere nuovi modelli collaborativi per la loro adozione, mentre la piattaforma di comunicazione multi-stakeholder di ThinkNature intende incentivare le NBS a livello locale, regionale, dell’UE e internazionale attraverso il dialogo e l’interazione. Molte azioni sono focalizzate sugli ambienti urbani, ma ci sono diversi altri aspetti delle NBS da considerare. MERCES si concentra sull’ambiente marino e sul modo in cui il ripristino degli ecosistemi di ambienti marini degradati in Europa possa avvenire attraverso NBS efficienti ed efficaci. Infine, il progetto NAIAD guarda al valore protettivo della natura e alla sua capacità di aiutare la società a ridurre i rischi umani ed economici associati alle inondazioni e alla siccità.