Skip to main content

Urban Nature Labs

Article Category

Article available in the folowing languages:

Modelli, metodologie e strumenti TIC, per migliorare la resilienza climatica e idrica delle città

Selezionare e integrare gli elementi naturali nell’ambiente costruito può rafforzare la resilienza ai cambiamenti climatici di una città. Un’iniziativa dell’UE sta contribuendo allo sviluppo di città più intelligenti, inclusive e sostenibili, con l’adozione di soluzioni basate sulla natura (NBS, Nature-based Solutions) che coinvolgono localmente parti interessate e cittadini.

Economia digitale
Cambiamento climatico e Ambiente
Società

Le città affrontano difficoltà significative dovute ai cambiamenti climatici. Ispirate e supportate dalla natura, le NBS sono convenienti, producono benefici ambientali, sociali ed economici e rendono le città più resilienti ai cambiamenti climatici. Per affrontare le difficoltà, il progetto UNALAB sta attuando e dimostrando NBS innovative, replicabili e personalizzate, quali spazi verdi, zone umide, stagni di ritenzione idrica per i temporali, tetti e muri verdi, a Eindhoven (Paesi Bassi), Genova (Italia) e Tampere (Finlandia). In queste città, le aziende, le istituzioni di ricerca, il settore pubblico e i cittadini lavorano tutti insieme per realizzare le NBS. «L’ambizione generale di UNALAB è raggiungere miglioramenti significativi e misurabili nell’ambiente di vita urbano e rafforzare la resilienza urbana ai cambiamenti climatici a livello globale», afferma la coordinatrice Laura Wendling.

Modelli aziendali e finanziari intelligenti: strumenti d’ausilio alle decisioni

Il team UNALAB sta sviluppando un pacchetto di soluzioni pronte per il mercato e intuitive. È già stata fornita una vasta gamma di strumenti, metodologie, modelli e tecnologie. Nella serie di strumenti è contenuta un’ampia varietà di strumenti e metodi utilizzati nelle tre città per supportare la co-creazione in fase di analisi, progettazione, attuazione e valutazione delle NBS e che stanno aiutando queste città ad affrontare le specifiche difficoltà legate all’acqua e al clima. Il manuale tecnico è un documento costantemente aggiornato che fornisce informazioni accurate e dettagliate sull’intera gamma di NBS potenzialmente applicabili, a supporto della resilienza urbana climatica e idrica. Le linee guida municipali di governance analizzano vari ostacoli legati alla governance che impediscono l’efficace integrazione di NBS nelle città ed evidenziano le azioni finalizzate ad aiutare il superamento di questi ostacoli. I modelli aziendali e le strategie finanziarie forniscono agli urbanisti esempi di modelli aziendali per le NBS selezionate, nonché le possibili strategie di finanziamento che potrebbero supportarne l’implementazione e gli sforzi operativi. Un modello del valore stabilisce legami tra le NBS identificate, i beneficiari collegati e i relativi benefici individuali, nonché le opzioni di finanziamento disponibili. Il progetto ha prodotto diverse relazioni. La relazione UNALAB ULL presenta una struttura scientifica di laboratori urbani viventi destinata all’utilizzo cittadino. La relazione sul monitoraggio delle prestazioni e dell’impatto delle NBS sintetizza la classificazione e la modalità di azione delle NBS, una selezione di indicatori chiave per le prestazioni e l’impatto di tali soluzioni, nonché la progettazione di uno schema e di un riferimento per il monitoraggio delle NBS, insieme a una serie di metodi di misurazione/monitoraggio per indicatori e metriche chiave. La relazione di analisi della catena del valore esamina la catena del valore, la replicabilità e le possibilità di ampliamento delle NBS scelte in tre città. È stata inoltre prodotta una serie di strumenti online. La L’arena di innovazione Open Nature per le autorità cittadine elenca le difficoltà rilevanti delle NBS e offre alle parti coinvolte, tra cui i cittadini, l’opportunità di condividere idee per la loro risoluzione. Il monitoraggio delle prestazioni cittadine utilizzato dalle città contribuisce ad aumentare la consapevolezza di parti interessate e cittadini sulle condizioni urbane attraverso una rappresentazione dell’efficacia delle NBS adottate in una determinata città, utilizzando indicatori sociali, ambientali ed economici. Lo strumento visivo di simulazione delle NBS rende possibile la valutazione e il dibattito sulla misura in cui le NBS possano influire sull’adattamento urbano ai cambiamenti, con la simulazione degli effetti in ambito sociale, economico e ambientale.

Paradigma innovativo, socialmente impegnato, guidato dai cittadini

«Grazie all’innovazione basata sulla natura creata in collaborazione con le parti interessate, da e per le persone, UNALAB sosterrà la creazione di città europee più sane ed ecologiche, resilienti abbastanza da poter affrontare le difficoltà legate ai cambiamenti climatici», conclude Wendling. «La visione comprende migliori condizioni di vita per tutti, aumento di infrastrutture verdi e biodiversità, miglioramento della qualità dell’aria e dell’acqua, emissioni acustiche e costi sanitari ridotti, migliori condizioni di mobilità e maggiore coesione sociale».

Parole chiave

UNALAB, NBS, clima, urbano, città, cambiamenti climatici, natura, resilienza idrica

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione