Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

TENDENZE SCIENTIFICHE: chi vuole comprare un dinosauro? È in vendita un Tyrannosaurus Rex

La casa d’aste inglese Christie’s metterà in vendita uno dei più grandi Tirannosauri esistenti.

Ricerca di base

Uno degli scheletri più grandi, completi e conosciuti di Tyrannosaurus Rex (T-Rex) al mondo verrà messo all’asta a New York il 6 ottobre. Per la modica cifra di 6 milioni di euro, potrete abbellire la vostra casa con un esemplare maschio di T-Rex risalente a 67 milioni di anni fa, conosciuto affettuosamente con il nome di STAN.

Il T-Rex arriva in città in cerca di una nuova casa

«Siamo onorati di mettere all’asta STAN e di aver ricevuto l’incarico di occuparci di un T-Rex così importante e famoso», ha commentato in un comunicato stampa James Hyslop, responsabile del dipartimento di scienza e storia naturale di Christie’s. «Non scorderò mai il momento in cui mi sono trovato faccia a faccia con lui per la prima volta, dopo il suo assemblaggio in Colorado: sembrava persino più grande e feroce di come me l’ero immaginato, uno scheletro che contribuisce ulteriormente a decretare la fama del T-Rex come re dei dinosauri». Fu un paleontologo amatoriale, nel 1987, a scoprire per primo le ossa del dinosauro nello stato americano del South Dakota. Ci vollero 30 000 ore di lavoro per portare alla luce il fossile e assemblare i pezzi e i ricercatori furono in grado di recuperare 188 ossa su un totale stimato di 300. STAN è alto 3,9 metri, ha una lunghezza di quasi 12 metri e un peso di 7-8 tonnellate, mentre il suo dente più lungo misura quasi 28 centimetri. Le ricerche indicano che è morto all’incirca all’età di 20 anni e che era sopravvissuto ad una frattura del collo. Si tratta verosimilmente di uno degli scheletri di T-Rex che vanta il maggior numero di duplicazioni della storia, con ben 60 calchi esposti in tutto il mondo. STAN verrà esibito da Christie’s e potrà essere ammirato 24 ore su 24 fino al 21 ottobre da dietro un’ampia vetrata presso il Rockefeller Center di Christie’s. Il responsabile dell’asta prevede di organizzare visite al pubblico nel rispetto dall’attuale situazione relativa alla Covid-19. «Questa speciale esposizione offrirà ad appassionati e pedoni l’opportunità di ammirare e scoprire informazioni su uno dei dinosauri più emblematici al mondo, il tutto in un contesto rispettoso del distanziamento sociale», ha rivelato Hyslop alla «CNN».

Avete da parte qualche milione per acquistare ossa di dinosauro?

Potete seguire le orme di collezionisti come Leonardo DiCaprio, che pare abbia mostrato interesse per le ossa preistoriche e le abbia persino acquistate, inaugurando così una nuova tendenza. Forse la cosa migliore per tutti è che STAN trovi una nuova casa presso un museo o un’istituzione privata, in modo da poter essere esposto a beneficio di tutti. Vogliamo davvero che il dinosauro più feroce e simbolico al mondo finisca in una collezione di qualche milionario anonimo e sparisca per sempre?

Parole chiave

Tyrannosaurus Rex, T-Rex, Christie’s, dinosauro, asta