CORDIS - Risultati della ricerca dell’UE
CORDIS

Article Category

Article available in the following languages:

Brindare con il proprio partner fa bene alla salute

Secondo un nuovo studio, le coppie che bevono insieme vivono più a lungo.

Società icon Società
Salute icon Salute

Dieta sana ed esercizio fisico possono aiutarci a vivere più a lungo. Ma chi l’avrebbe mai detto che il fatto di bere con il proprio partner può essere collegato a una maggiore aspettativa di vita? Dopotutto, alcol e relazioni di coppia possono essere una buona combinazione.

Brindare insieme, stare insieme

I risultati pubblicati sulla rivista «The Gerontologist» hanno dimostrato che le coppie che hanno le stesse abitudini di consumo e bevono insieme hanno maggiori probabilità di vivere più a lungo e di avere relazioni durature. La ricerca fa parte dell’Health and Retirement Study che ha coinvolto oltre 4 600 coppie eterosessuali sposate negli Stati Uniti, tutte di età superiore ai 50 anni. Ai partecipanti, che sono stati intervistati ogni 2 anni, è stato chiesto se avessero bevuto con il loro partner (coppia di bevitori concordi) in qualche momento negli ultimi 3 mesi e la quantità media di alcol a settimana. Non si è tenuto conto del tipo di alcol consumato.

Vivere a lungo e... bere

«Lo scopo dello studio era quello di esaminare l’uso di alcol nelle coppie dello Health and Retirement Study e le implicazioni per la mortalità», ha spiegato l’autrice principale, la dottoressa Kira Birditt, ricercatrice e docente presso l’Università del Michigan, in un articolo. «E abbiamo scoperto, curiosamente, che le coppie in cui entrambi hanno indicato di aver bevuto alcolici negli ultimi tre mesi hanno vissuto più a lungo rispetto alle altre coppie che hanno indicato di non bere o che avevano modelli di consumo discordanti, in cui uno beveva e l’altro no.» Allora, cosa aspettate, andate a fare un po’ di baldoria con il nostro partner! Ehm, no, aspettate ad andare, avverte. «Non sappiamo perché il fatto che entrambi i partner bevano sia associato a una migliore sopravvivenza. Penso che utilizzando le altre tecniche che utilizziamo nei nostri studi in termini di esperienze quotidiane e di questionari ecologici di valutazione del momento si potrebbe davvero arrivare a capire, concentrandosi ad esempio sulle coppie che bevono in modo concorde. Com’è la loro vita quotidiana? Bevono insieme? Cosa fanno quando bevono?» Birditt afferma che è necessario effettuare ulteriori esami prima di trarre conclusioni definitive sull’effetto dell’alcol sulle coppie. «Vi sono anche poche informazioni sui processi interpersonali quotidiani che spiegano questi legami. Le ricerche future dovrebbero valutare le implicazioni dei modelli di consumo di alcolici della coppia per la qualità quotidiana del matrimonio e per gli esiti sulla salute fisica quotidiana.»

Parole chiave

bere, bevuta, coppia, partner, alcol