Skip to main content

Development and validation of water quality monitoring instrumentation

Article Category

Article available in the folowing languages:

Efficaci sensori per il monitoraggio della qualità dell'acqua

Numerosi processi agricoli e industriali scaricano nell'ambiente effluenti tossici e inquinanti attraverso l'acqua e i reflui. Le acque inquinate nuocciono gravemente all'ambiente, poiché danneggiano gli ecosistemi, mentre la cattiva qualità dell'acqua causa problemi di salute a breve e lungo termine negli esseri umani. Per rispondere alla pressante necessità di apparecchiature più efficaci per il monitoraggio della qualità dell'acqua, alcuni ricercatori europei hanno progettato un innovativo sistema che si avvale di consolidati sensori per il pH e il nitrato, che garantisce maggiore precisione e robustezza, nonché una grande convenienza dal punto di vista economico, elevando il livello dello stato dell'arte in questo settore.

Cambiamento climatico e Ambiente

Il settore industriale, agricolo e di approvvigionamento idrico si affidano ad un monitoraggio di precisione della qualità dell'acqua per gestire efficacemente gli effluenti inquinanti prima che entrino nell'ambiente provocando terribili conseguenze. È altresì importante sottolineare che alcune severe normative emesse dai governi e della Comunità europea impongono l'esecuzione di analisi sempre più frequenti ed estese della qualità delle acque reflue che vengono scaricate nell'ambiente. Pertanto, il livello di qualità richiesto dalle industrie e dagli utenti finali su questi sistemi di monitoraggio è molto elevato e implica efficacia, convenienza economica e precisione. I sistemi di monitoraggio convenzionali si avvalgono di sensori che non sono sufficientemente resistenti o affidabili da assicurare un utilizzo sul campo efficace nel lungo periodo. Inoltre, i dati relativi alla qualità dell'acqua sono, di norma, registrati manualmente, mentre vengono sottoposti ad ampi processi di elaborazione; metodo, questo, che risulta molto costoso e non sempre preciso. Al fine di trovare una soluzione a tutti questi problemi e soddisfare le esigenze di monitoraggio della qualità dell'acqua espresse dagli utenti finali, un gruppo di ricercatori olandesi, britannici, spagnoli e tedeschi ha sviluppato e convalidato un sensore per il nitrato e uno per il pH, inseriti all'interno di uno strumento modulare più flessibile, robusto, affidabile ed economicamente vantaggioso rispetto alle attuali tecnologie. L'integrazione di questi due sensori in uno strumento modulare non solo costituisce un avanzamento dello stato dell'arte, ma consente anche di ridurre le dimensioni degli stessi dispositivi rispetto ai sensori esistenti. La maggiore robustezza ed affidabilità del sistema soddisfa le esigenze dell'industria, mentre il monitoraggio in tempo reale aumenta la precisione del processo. Le potenziali applicazioni commerciali di questa tecnologia sono svariate e spaziano dagli effluenti agricoli, all'acqua e ai reflui delle industrie, fino al monitoraggio delle acque freatiche e molti altri settori industriali. In sostanza, quest'innovativa tecnologia migliora l'affidabilità dei sistemi di monitoraggio della qualità dell'acqua, dimostrandosi, nel contempo, economicamente vantaggiosa.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione