Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Programma INNOVATION: convalida delle tecnologie e trasferimento tecnologico

Il secondo invito a presentare proposte di progetti nel settore della convalida delle tecnologie e del trasferimento tecnologico, nel quadro del programma comunitario INNOVATION, si è chiuso il 16 dicembre 1996 (GU N. S 180 del 17.9.1996, p. 31). Come nel caso del primo, ques...

Il secondo invito a presentare proposte di progetti nel settore della convalida delle tecnologie e del trasferimento tecnologico, nel quadro del programma comunitario INNOVATION, si è chiuso il 16 dicembre 1996 (GU N. S 180 del 17.9.1996 p. 31). Come nel caso del primo, questo secondo invito a presentare proposte ha ottenuto una buona risposta e ha fatto rilevare un livello elevato di interesse alle Giornate d'informazione organizzate negli Stati membri, nonché in Norvegia e Islanda. Sono stati distribuiti più di 1.500 fascicoli informativi e, per la prima volta, i candidati hanno potuto scaricare in forma elettronica il fascicolo informativo e i moduli di candidatura dalle pagine World Wide Web di CORDIS e, tramite e-mail, dai Centri di collegamento Innovazione. In risposta all'invito sono state ricevute un totale di 314 proposte, di cui 288 per progetti e 26 per "misure di accompagnamento". Le 314 proposte ricevute coinvolgono 1.430 partner (circa 4,5 partner per proposta), di 25 paesi diversi. L'interesse dell'imprenditoria nel settore della convalida delle tecnologie è stato notevole: le imprese hanno rappresentato, infatti, oltre il 60% dei partecipanti. La partecipazione delle PMI è stata particolarmente alta e ha rappresentato circa il 44% del totale dei partecipanti. Inoltre, le PMI erano coinvolte nell'87% dei consorzi di proposte. Anche i centri di ricerca e le università, nel ruolo di fornitori di tecnologia, sono stati ben rappresentati: 204 centri di ricerca (14,3%) e 188 università (13,2%). Nel gennaio 1997, 60 esperti indipendenti hanno effettuato una valutazione intensiva e dettagliata di ciascuna proposta. Quale risultato di tale valutazione, è stato compilato un elenco di 80 proposte di progetti raccomandati per il finanziamento comunitario, unitamente a un elenco di riserva comprendente 13 ulteriori proposte. Fra le proposte di "misure di accompagnamento", 12 sono state selezionate per il finanziamento. Si prevede che le trattative per i contratti vengano avviate nel maggio 1997, una volta completato l'elenco. Il livello di coinvolgimento delle PMI nei progetti selezionati continua a rimanere alto: infatti le PMI incidono per il 45,3% delle organizzazioni partecipanti e, ancora più significativo, rappresentano il 52% dei coordinatori dei progetti.