Skip to main content

Industrially scalable high efficiency silicon solar cells (INDHI)

Article Category

Article available in the folowing languages:

Produzione efficace dell'energia da celle solari

Gli attuali prezzi del petrolio imprevedibilmente alti hanno riacceso l'interesse nelle forme alternative e più pulite di produzione energetica. La produzione industriale di celle solari altamente efficienti aumenterebbero il consumo di energia solare.

Energia

È ormai noto che le risorse naturali sono limitate. Inoltre, degli elevati tassi di crescita dei paesi in via di sviluppo portano a un forte aumento del consumo globale di petrolio. Inoltre, diversi pericoli ambientali derivano dal consumo di energia in costante aumento. Tra le cosiddette forme di energia alternativa, l'energia solare è una fonte ideale. Con l'aiuto di celle solari al silicio, l'energia solare viene raccolta e poi convertita in elettricità. In scala laboratorio è possibile produrre delle celle solari al silicio altamente efficienti. Il progetto INDHI ha sviluppato i processi industriali corrispondenti per una produzione massiccia di celle solari. Celle solari migliori, di produzione industriale, porteranno a un forte aumento dell'uso dell'energia solare. L'emitter selettivo è la rete dorsale di ogni cella solare. È la qualità di questo emitter selettivo che fondamentalmente determina l'efficienza delle celle solari. I partner del progetto INDHI hanno sviluppato con successo un nuovo emitter selettivo stampato per le celle solari al silicio industriali multicristalline. L'emitter è stato prodotto con una stampa selettiva sul materiale del substrato delle paste drogate. I partner del progetto INDHI hanno usato la pasta drogante a film spesso in commercio Soltech P101 per la formazione dell'emitter. Sono stati ottenuti diversi emitter selettivi con valori di resistenza che andavano da venti a cento Ohm per centimetro quadrato dello strato dell'emitter. Gli emitter selettivi formati in questo pacchetto di lavoro del progetto INDHI sono stati ampiamente ottimizzati e testati. Il controllo della diffusione laterale della pasta drogata, la riflessione e la caratterizzazione delle proprietà delle giunzioni sono stati alcuni dei parametri ottimizzati. Sono stati ottenuti dei rendimenti vicini al venti percento.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione