Skip to main content

Article Category

Article available in the folowing languages:

Un approccio innovativo per l'industria delle serrature

Un nuovo mezzo per produrre componenti tecnici convenienti e di forma complessa è entrato nell'industria delle serrature.

Tecnologie industriali

I settori industriali continuano a cercare i metodi per minimizzare i costi di produzione riducendo il surplus di materie prime. Un processo in grado di farlo è la metallurgia delle polveri (PM), una tecnica di formatura e fabbricazione che utilizza la sinterizzazione (il riscaldamento di materie prime per produrre diverse parti dalla polvere di metallo). Tuttavia, quando si tratta di componenti tecnici a forma complessa, la PM non basta, a meno che le parti non vengano lavorate dopo la sinterizzazione. Ciò può essere costoso data la durezza dei materiali trattati termicamente che richiedono una cura maggiore nella lavorazione. Alla luce di questo, il progetto PM-MACH ha creato metodi efficienti per lavorare i compatti di polveri prima della sinterizzazione. Ciò comprendeva nuovi mezzi per lo stampaggio polveri, il serraggio, le procedure meccanizzate, la lavorazione e la lubrificazione. Uno sviluppo simile ha incluso materie prime per migliorare i dispositivi di bloccaggio. Finora l'industria delle serrature non è stata in grado di combinare tutti gli elementi della resistenza al trapano e alla corrosione e la durata. Grazie a un nuovo materiale PM, che combina l'acciaio inossidabile standard con acciaio inossidabile per utensili, queste funzioni sono ora possibili. Come risultato finale, l'industria delle serrature potrebbe avere un approccio innovativo ed efficiente a portata di mano.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione