Skip to main content

Initiative and co-ordination to prepare laboratories in newly associated states for full implementation of the low-voltage directive (LVD)

Article Category

Article available in the folowing languages:

Camera di prova per gli standard di cablaggio

La sicurezza in casa, in ufficio, nei magazzini, in realtà in qualsiasi edificio dotato di cavi elettrici e impianti elettrici, è un problema molto serio. Esistono centinaia di esempi di incendi attribuiti a cablaggi troppo vecchi o scadenti negli edifici.

Salute

Un progetto LVD, finanziato dalla Commissione Europea, ha cercato di supportare le misurazioni e le analisi dei laboratori nei quali il cablaggio si può testare in base agli standard necessari stabiliti dalla CE. Queste norme richiedono che i cavi vengano testati per resistere a condizioni di umidità dal 91% al 95%. La resistenza all'umidità è un problema particolare perchè i cavi sono spesso cablati in posti in cui l'umidità si può accumulare. Queste camere di prova sono importanti soprattutto per i nuovi stati associati che devono rispettare e implementare gli standard europei sulle direttive sul basso voltaggio (LVD). L'uso di queste camere presenta un inconveniente perché usando diversi sali come Na2SO4, solfato di sodio, e KNO3, nitrato di potassio, è praticamente impossibile ottenere condizioni di analisi adatte nella camera. Inoltre, dato che le vecchie camere climatiche (specialmente quelle con regolazione psicrometrica) non possono facilmente analizzare l'umidità secondo gli standard necessari, un mezzo affidabile di valutazione delle camere era ritenuto uno strumento necessario. Dato che gli standard di valutazione di queste camere non esistevano, lo sviluppo di una procedura di analisi adeguata, che considera anche i fattori metrologici, era necessario. Su questa base, il progetto è riuscito a stabilire uno standard di valutazione della camera. Il sistema di valutazione sviluppato è portatile e adatto all'uso in loco e in laboratorio. Inoltre, si possono usare sia le termocoppie che i termometri a resistenza di platino. Il sistema si può usare anche per determinare le firme termiche, le fluttuazioni dei gradienti nei laboratori o in luoghi più grandi come le case, i magazzini e anche le camere frigorifere.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione