Skip to main content

A Nonlinear Stability Framework for Interfacial Wave Dynamics

Article Category

Article available in the folowing languages:

Comprendere meglio le onde di interfaccia a vantaggio dell'industria

Alcuni ricercatori stanno studiando il comportamento delle onde di interfaccia; lo scopo è promuovere la tecnologia industriale in settori come la progettazione di centrali nucleari.

Tecnologie industriali

Il comportamento delle onde di interfaccia è fondamentale per molte diverse applicazioni nella tecnologia industriale e nella società nel suo complesso. Alcuni scienziati nel Regno Unito hanno quindi studiato onde di instabilità a larga ampiezza e l'evoluzione di strutture su larga scala in flussi di taglio a due fluidi per applicare i risultati a diversi problemi industriali, inclusi il comportamento dei condotti di petrolio e gas, le onde oceaniche generate dal vento e l'atomizzazione di un getto liquido. All'interno del progetto PSE2PHASE (A non-linear stability framework for interfacial wave dynamics), i ricercatori hanno sviluppato un metodo di stabilità non lineare per simulare i flussi di taglio a due fluidi. L'approccio unisce le equazioni di stabilità parabolizzata (PSE) non lineari con un potente schema di monitoraggio dell'interfaccia ed è convalidato con calcoli diretti ad alta fedeltà. Usando questo approccio hanno prodotto un "ambiente intuitivo ed efficiente dal punto di vista computazionale per offrire migliori modelli fisici della dinamica di interfaccia". Queste conoscenze saranno importanti per la progettazione di centrali nucleari, ad esempio, dato che è fondamentale comprendere la posizione dell'interfaccia aria-liquido per il funzionamento degli scambiatori di calore nel reattore nucleare. Anche la creazione di gocce di liquido è una considerazione importante per la progettazione di combustori a spruzzo dei motori a turbine a gas. Secondo i ricercatori la vasta applicabilità di questa ricerca darà enormi vantaggi a diverse industrie europee, incluse aziende come BP e British Nuclear Fuels. Hanno aggiunto che anche i produttori di turbine a gas come Rolls-Royce trarranno vantaggio da simulazioni più efficienti di getti di liquido.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione