Skip to main content

Article Category

Article available in the folowing languages:

Creazione delle basi per sistemi di trasporto intelligenti

Un'iniziativa finanziata dall'UE si è impegnata per fornire i dati necessari a prendere decisioni riguardanti i sistemi di trasporto nelle affollate città d'Europa. Tutto ciò per affrontare le sfide continue poste dalla dispersione urbana e dalla mobilità dei cittadini.

Economia digitale

Lo scopo principale del progetto Conduits ("Coordination of network descriptors for urban intelligent transportation systems") è stato di sviluppare un solido sistema dei principali indicatori di prestazioni (KPI) che le persone preposte alle decisioni possono utilizzare nei progetti di sistemi di trasporto intelligenti (ITS). Inoltre, il consorzio ha cercato di promuovere lo scambio delle esperienze in merito tra i diversi comuni. Per raggiungere gli obiettivi del progetto sono stati considerati fondamentali altri ambiti di attività, tra cui un'analisi degli ITS nelle città europee che esaminasse gli sviluppi previsti nei trasporti intelligenti e collegasse gli indicatori di prestazioni alla situazione attuale del traffico. Il lavoro si è accentrato sull'evidenziazione delle aree più promettenti e delle linee di ricerca per gli ITS urbani e sulla facilitazione dei processi decisionali mediante mezzi standard per la misurazione dei vantaggi dei nuovi sistemi. Inoltre i partner hanno convenuto sul fatto che impegnarsi a ridurre i rischi e le incertezze delle applicazioni IT potrebbe attrarre più investimenti high-tech privati. Gli sforzi del progetto hanno dato vita al sito Web Conduits e alla formazione di una rete di 34 città ("city pool"). Si tratta di città europee e di 5 città internazionali. È stato analizzato il contesto cittadino e stabilito l'ambito per l'esame degli ITS nelle città d'Europa e nel mondo. Sono quindi state definite le situazioni per lo studio delle esigenze future e le relative applicazioni ITS. Il progetto Conduits ha riunito le autorità dei trasporti di cinque città europee, tre università, una piccola azienda privata che si occupa di integrazione dei sistemi e l'organizzazione Polis. È stato pianificato il collaudo del sistema KPI mediante casi studio a Londra (Regno Unito), Parigi (Francia) e Roma (Italia).

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione