Skip to main content

Study of Strongly Interacting Matter

Article Category

Article available in the folowing languages:

Ulteriori studi di fisica adronica

Alcuni ricercatori in Italia stanno usando i finanziamenti UE per approfondire la fisica adronica: lo studio di particelle a interazione forte.

Energia

A seguito di studi positivi, gli scienziati stanno conducendo ulteriori esami di fisica adronica per capire come questo settore possa contribuire alle future innovazioni tecnologiche. Le interazioni degli adroni vengono descritte come teoria della forza forte. L'equipe di ricerca per il progetto Hadronphysics2 (Study of strongly interacting matter) ha spiegato che possono formare anche sistemi più complessi, in particolare sistemi atomici. Inoltre hanno commentato che in condizioni di pressione o temperatura estreme gli adroni possono perdere la propria identità e dissolversi in un nuovo stato di materia simile alla materia primordiale dell'inizio dell'universo. Il progetto Hadronphysics2 si occupa dell'organizzazione di un lavoro collaborativo sperimentale e teorico, incluse attività continue ed esperimenti programmati. Secondo gli scienziati, in fisica adronica la stretta interazione tra sperimentalisti e teorici è di fondamentale importanza. Ritengono che le applicazioni in scienze dei materiali, medicina, informazione e tecnologia siano delle "ricadute" naturali del loro lavoro.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione