Skip to main content

Efficient ENergy for EU Cultural Heritage

Article Category

Article available in the folowing languages:

Aiutare gli edifici storici a risparmiare energia

Un gruppo interdisciplinare di esperti ha lavorato allo sviluppo di soluzioni sostenibili per la conservazione degli edifici storici. Il loro aggiornamento a efficienza energetica ha preso in considerazione la protezione del clima, che apporterà vantaggi sia all’economia europea che alla sua eredità culturale.

Energia

Nelle città e nei paesi in UE si trovano edifici storici che rappresentano un importante aspetto dell’identità europea. Tuttavia, contribuiscono anche alle emissioni di gas serra e a elevate bollette della luce. Il progetto 3ENCULT (“Efficient energy for EU cultural heritage”), finanziato dall’UE, è stato creato per colmare la lacuna tra la conservazione degli edifici storici e la protezione del clima. Il consorzio ha avuto lo scopo di guidare gli aggiornamenti a efficienza energetica e la conservazione per preservare i beni culturali e mitigare gli effetti del cambiamento climatico. Gli scienziati e le parti interessate che creano il consorzio diversificato sono giunti da un’ampia gamma di campi. Questi hanno incluso lo sviluppo urbano, la diagnostica, la conservazione, la fisica dell’edilizia, la sostenibilità, l’architettura, l’illuminazione e anche la cibernetica. I ricercatori hanno analizzato le soluzioni tecniche per quanto riguarda il miglioramento dell’energia, il monitoraggio e il controllo intelligente. Sono state sviluppate soluzioni energetiche specifiche insieme a linee guida tecniche e a strumenti per l’analisi multidisciplinare e l’approccio di progettazione. I team di studio locali si sono occupati della creazione di proprietari, architetti e uffici locali con il compito di conservare i monumenti. Ciascuno degli otto casi è stato considerato in base alle sue caratteristiche uniche e al valore di eredità, offrendo uno stimolo per lo sviluppo di soluzioni innovative. Le attività aggiuntive hanno riguardato lo sviluppo di strumenti di progettazione, la garanzia della qualità e i contributi alla conoscenza e al trasferimento della conoscenza. Lo scopo finale è stato quello di dimostrare l’attuabilità della riduzione nella richiesta di energia dal fattore 4 al fattore 10. I partner del progetto hanno inoltre creato un libretto contenente linee guida di progettazione, soluzioni tecniche per i pianificatori e prodotti nuovi o migliorati relativi alla ristrutturazione. Evidenzia inoltre i documenti di posizione e il supporto per lo sviluppo di norme. La biblioteca virtuale 3ENCULT è una potente risorsa online per le parti interessate che operano nel campo della ristrutturazione e della conservazione degli edifici storici. Ha presentato in un modo ben strutturato le soluzioni a efficienza energetica per l’eredità costruita in linea con le priorità e i criteri di compatibilità di conservazione derivati dai casi studio. Per ottimizzare l’impatto, la libreria virtuale si basa sul noto portale BUILD UP, che raccoglie risorse da tutta Europa sull’efficienza energetica. Grazie al successo di 3ENCULT, possono essere ottenuti notevoli risparmi energetici negli edifici storici e le condizioni di vita possono essere migliorate nei centri storici urbani. Le soluzioni sviluppate, alcune delle quali si basano su prodotti già disponibili, garantiranno un maggiore comfort per gli occupanti degli edifici storici e bollette della luce notevolmente ridotte.

Parole chiave

Edifici storici, aggiornamento, protezione del clima, eredità culturale, energia efficiente

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione